Sabato 23 Gennaio 2021 | 12:19

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

 
FoggiaIl virus
Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita»

Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita». Anelli: «No a vaccini a chi non è a rischio»

 
BariLa curiosità
Il dialetto si trasforma in luce e accende le vie del borgo antico di Palo del Colle

Il dialetto si trasforma in luce e accende le vie del borgo antico di Palo del Colle

 
LecceLotta al virus
Vaccinazioni contro il Coronavirus, il primato di Maglie

Vaccinazioni contro il Coronavirus, il primato di Maglie

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
PotenzaIl caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

Ville-fantasma - Una condanna a Potenza

Uno dei sette arrestati a fine gennaio per la mega-truffa immobiliare ha patteggiato 22 mesi di reclusione, rimanendo a piede libero perché la pena è stata sospesa
Il Tribunale di Potenza POTENZA - Filippo Puccinelli, di 33 anni - uno dei sette arrestati il 22 gennaio scorso nell'ambito di un'inchiesta del pm di Potenza, Henry John Woodcock, sulla vendita truffaldina di ville e appartamenti - ha patteggiato oggi una condanna a un anno e dieci mesi di reclusione (pena sospesa) davanti al giudice per le indagini preliminari del capoluogo lucano, Alberto Iannuzzi.
Oltre a Puccinelli, che è di Massarosa (Lucca), furono arrestati dalla Polizia altri sei presunti componenti, toscani e liguri, di una banda che truffava persone intenzionate ad acquistare grandi ville e lussuosi appartamenti: agli aspiranti acquirenti veniva fatto credere che per aggiudicarsi l'immobile, sequestrato e da vendere ad un'asta giudiziaria, era necessario anticipare una consistente somma di denaro per corrompere pubblici funzionari e notai. Vi è stato chi ha anticipato, e quindi perso, anche alcune centinaia di migliaia di euro.
I componenti della banda - scoperta da Woodcock mentre indagava su Vittorio Emanuele di Savoia - si erano divisi anche i compiti operativi e ciascuno recitava una parte (il magistrato, l'agente di scorta) per rendere credibile la truffa agli occhi degli ignari clienti.
Puccinelli finì agli arresti domiciliari per ordine del giudice di Potenza Rocco Pavese: già durante l'interrogatorio di garanzia, l'indagato fece dichiarazioni in cui ammetteva le sue responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie