Lunedì 18 Gennaio 2021 | 04:52

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

De Filippo: la Basilicata pronta a nuove sfide

Il presidente della Regione ha annunciato riforme «riguardanti i consorzi industriali, le Aziende sanitarie locali e i Consorzi di bonifica» ed ha sottolineato l'importanza del Tavolo di concertazione aperto con le parti sociali
POTENZA - «L'acronimo con cui vogliamo aprire il 2007 è 'fast'. Fiducia, sviluppo, agilità e tecnologia infatti, rappresentano condizioni di futuro per la Basilicata che vuole posizionarsi sempre di più come una regione moderna ed avanzata e caratterizzarsi con un sistema pubblico efficiente e celere, un assetto produttivo ed economico stabile e coerente e una visione progettuale ampia e coraggiosa». Lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, nel corso della tradizionale conferenza stampa di fine anno a cui ha partecipato l'intera giunta. Per il governatore lucano la fiducia scaturisce dagli ultimi dati sull'economia, dal Patto con i giovani che stanzia risposte per
81 milioni e 587mila euro, dal programma di cittadinanza solidale contro la povertà o dalla conferma dei finanziamenti europei per il ciclo 2007-2013. Per De Filippo inoltre «fiducia è il rating assegnato da Moody's alla Basilicata, innalzato da A1 ad Aa3, che la colloca come un'eccellenza del Mezzogiorno». De Filippo ha annunciato riforme «riguardanti i consorzi industriali, le Aziende sanitarie locali e i Consorzi di bonifica» ed ha sottolineato l'importanza del Tavolo di concertazione aperto con le parti sociali, del Campus industriale manufactoring a San Nicola di Melfi in collaborazione con Fiat e Confindustria e del sostegno all'Università lucana.

Priorità anche alla materia delle risorse ambientali. «Le intese ed i perfezionamenti raggiunti sull'acqua ed il petrolio (Val D'Agri e Tempa Rossa) sono risultati di vanto perchè hanno rappresentato un perfetto equilibrio tra tutela ambientale e crescita economica, proprio dentro le traiettorie di uno sviluppo improntato alla piena sostenibilità», ha sottolineato. Per il governatore, inoltre, «la Basilicata non è grande, ma vuole essere agile. Vuole essere colma di seduzione territoriale, di talento generazionale, competitiva e coesa per darsi velocità nelle cose del mondo». Una sottolineatura anche per i distretti tecnologici e per gli investimenti per le infrastrutture digitali come la banda larga e per le innovazioni tecnologiche in campo sanitario. «Nel 2007 la Basilicata avrà la forza di spendere a livello mondiale le valutazioni di Moody's per attirare grandi imprese sul territorio regionale - ha concluso De Filippo - Ma il 2007 sarà anche l'anno nel quale si inaugurerà un nuovo modello di ingegneria finanziaria capace di attirare nuove risorse dalle grandi sedi finanziarie europee. Infine, il 2007 aprirà la stagione della nuova fase di programmazione 2007-2013 che servirà a consolidare lo sviluppo della Basilicata ed a rafforzare la nuova stagione di concertazione con i sindacati e il mondo delle imprese al fine di disegnare la strategia dei prossimi anni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie