Martedì 19 Gennaio 2021 | 13:49

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Ex-prostituta: un centro per le donne

Il progetto da avviare a Tricarico, in provincia di Matera per aiutare donne maltrattate, prostitute-schiave e cani abbandonati. Adelina ha già diversi volontari, ora si cercano sponsor
POTENZA - Un centro di accoglienza in Basilicata per donne maltrattate, prostitute-schiave e cani abbandonati. È questo il sogno di Adelina, ex-prostituta albanese salvata dalla polizia di Varese, autrice di un libro sulla sua esperienza, «Libera», e ospite di numerose trasmissioni televisive.
Adelina oggi vive a Potenza, è sposata, lavora come colf e occasionalmente fa traduzioni per polizia e carabinieri. Dopo aver vissuto per anni l'umiliazione della schiavitù, delle sevizie e della prostituzione di strada, ora vorrebbe aiutare le donne in difficoltà.
«Vorrei aprire una casa di accoglienza a Tricarico, in provincia di Matera - racconta -. Vorrei aiutare donne sfortunate come ero io, e dare un rifugio anche ai cani abbandonati, che qui sono tanti». Adelina ha già raccolto diversi volontari disposti ad aiutarla e ora cerca sponsor pubblici e privati. Per contattarla si può andare sul suo sito, www.adelina113.altervista.org.
La giovane fu rapita nel '96 in Albania, quando era ancora una ragazzina. Portata in Italia, fu costretta a prostituirsi a suon di botte e sevizie. Poi incontrò i poliziotti della questura di Varese («i miei angeli», come li chiama lei), che la convinsero a denunciare i suoi sfruttatori e le diedero la possibilità di rifarsi una vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie