Mercoledì 20 Marzo 2019 | 05:59

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
BariAlla Casa del Popolo di Bari
Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Matera, sciolto consiglio provinciale

MATERA – “Rammarico” e “auspicio” che le funzioni dell’ente vengano mantenute e consolidate hanno caratterizzato oggi a Matera l’ultima seduta del consiglio provinciale, a conclusione del mandato, e con l’avvio della nuova fase di riorganizzazione che prevede da oggi la nomina a commissario del presidente, Franco Stella, per gestire la fase di transizione
Matera, sciolto consiglio provinciale
MATERA – “Rammarico” e “auspicio” che le funzioni dell’ente vengano mantenute e consolidate hanno caratterizzato oggi a Matera l’ultima seduta del consiglio provinciale, a conclusione del mandato, e con l’avvio della nuova fase di riorganizzazione che prevede da oggi la nomina a commissario del presidente, Franco Stella, per gestire la fase di transizione. “Nonostante le innumerevoli difficoltà e gli ostacoli derivanti da una strategia messa a punto dal Governo centrale volta a depotenziare l’efficacia dell’azione dell’ente, ormai considerato inutile – ha detto Stella – la Provincia è sempre riuscita a rispettare il patto di stabilità grazie alle politiche di razionalizzazione messe in atto e alle convenzioni con istituti bancari per la cessione del credito”. La seduta dell’ultimo consiglio provinciale, aperta da un intervento del presidente dell’assemblea, Aldo Chietera, è servita a fare un bilancio dell’attività svolta nel quinquennio 2009-2014, pur in presenza della crisi economica e di calamità naturali come alluvioni e frane. Il rendiconto di gestione 2013 ha chiuso con un avanzo di amministrazione di 7,9 milioni di euro: sono state 1.600 le delibere di giunta approvate e 472 quelle del Consiglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400