Giovedì 21 Marzo 2019 | 18:30

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
BariSubentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

«Paffbum», è lucana la piattaforma social di questi mondiali

POTENZA – E' una sorta di “Bar sport 2.0”, dedicata ai 60 milioni commissari tecnici italiani: si chiama PaffBum (omaggio a un celebre brano di Lucio Dalla) la piattaforma on-line creata da un gruppo di lucani, ideata dal social media strategist Sergio Ragone
«Paffbum», è lucana la piattaforma social di questi mondiali
POTENZA – Un contenitore web dei mondiali, non solo per risultati e opinioni, ma soprattutto per tutto quello che di Brasile 2014 "si gioca" sui social, partendo dai selfie delle star del calcio, e raggruppati per hashtag (#WordCup, #Mondiali2014, #Brasil2014, #CoppadelMondo) attraverso i quali è possibile leggere i commenti e le battute degli utenti Twitter e le foto Instagram di tutto il mondo. E' una sorta di “Bar sport 2.0”, dedicata ai 60 milioni commissari tecnici italiani: si chiama PaffBum (omaggio a un celebre brano di Lucio Dalla) la piattaforma on-line creata da un gruppo di lucani, ideata dal social media strategist Sergio Ragone e realizzata dalla Cubox.

Diviso in nove parti, una generale e le altre relative ai singoli gironi, PaffBum permette di seguire le attività web dei calciatori, l’attesa per le partite, gli allenamenti ed i commenti post gara. Già dalle prime ore di questo mondiale, su Twitter ed instagram sono moltissimi i calciatori che risultano molto attivi, soprattutto quelli delle squadre europee ed i nazionali di Brasile e Argentina, a testimonianza che questi sono i primi veri mondiali “social”.
La competizione, quindi, si sposta anche sui social dove, tra i like di Instagram e i molto Retweet, i campioni delle diverse nazionali fanno a gara a chi conquista più consensi sulla propria foto o sul tweet. Dalla notizia del matrimonio di Balotelli alle immagini da dentro gli spogliatoi, i calciatori, gli allenatori ed tanti giornalisti di tutto il mondo stanno già riempiendo di post notevoli le timeline.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400