Mercoledì 13 Novembre 2019 | 05:29

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 
BrindisiIl vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
TarantoL'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
Lecceil film Disney
Giuliano Sangiorgi nella colonna sonora di Frozen 2

Giuliano Sangiorgi nella colonna sonora di Frozen 2

 
BariLe iniziative
Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

Bari, un giardino e il videomapping: l'Amgas prepara il Natale

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
Potenzala visita
Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

Ministro Lamorgese a Potenza: «Reati diminuiti, ma vigiliamo»

 
Materameteo
Maltempo, tromba d'aria nel Materano, scuole chiuse

Maltempo, tromba d'aria nel Metapontino, acqua a fiumi per le strade. Domani scuole aperte

 

i più letti

Potenza: Azzurri che passione

POTENZA – Si chiama “Azzurro che valore” la mostra allestita a Potenza e dedicata ai calciatori azzurri, alle loro storie e alle loro maglie, e che hanno partecipato alla Prima guerra mondiale, “capaci di distinguersi nel corso del conflitto per eroismo, e pertanto decorati al valor militare”. L'iniziativa – la mostra è itinerante e sarà allestita in diverse zone d’Italia – è stata presentata nel pomeriggio (foto Tony Vece)
Potenza: Azzurri che passione
POTENZA – Si chiama “Azzurro che valore” la mostra allestita a Potenza e dedicata ai calciatori azzurri, alle loro storie e alle loro maglie, e che hanno partecipato alla Prima guerra mondiale, “capaci di distinguersi nel corso del conflitto per eroismo, e pertanto decorati al valor militare”. L'iniziativa – la mostra è itinerante e sarà allestita in diverse zone d’Italia – è stata presentata nel pomeriggio, a Potenza, da Rocco Galasso, consigliere nazionale dell’Istituto del Nastro Azzurro, “perchè l’azzurro è il colore del nostro istituto e della più alta ambizione per un calciatore, quella di indossare la maglia azzurra: vogliamo dimostrare l’eroismo – ha aggiunto Galasso – degli atleti italiani più in generale, che sono stati eroi al fronte”, anche perchè la Basilicata ha dato “un contributo enorme alla Prima guerra mondiale, e lo dimostrano le 24 medaglie d’oro al valore militare”.

L'idea nasce dal ritrovamento di alcune fotografie della partita amichevole di calcio tra Italia e Austria dell’11 gennaio 1914, poco prima dello scoppio del conflitto, che ritraggono i capitani delle due selezioni – Virgilio Fossati e Robert Mertz, entrambi morti in guerra e decorati al valore - che si scambiano i gagliardetti. E’ il punto di partenza per ricostruire i volti di otto atleti azzurri che hanno poi combattuto nella Grande guerra, delle loro maglie e dei loro palloni, ma soprattutto delle loro vite: Felice Milano, Gino Goggio, Ettore Leale, Virgilio Fossati, Francesco Bontandini, Claudio Casanova, Carlo Galletti e Rodolfo Gavinelli.
La ricerca ha portato alla luce, complessivamente, le biografie di circa 400 calciatori (200 dei quali poi decorati) che hanno permesso di realizzare un albo con i percorsi sportivi e militari di ognuno. E’ stato anche presentato il 'Pallone degli Eroì, con i nomi dei caduti. Il progetto è stato ideato dall’associazione “Azzurri che vale”, promossa dalla Federazione provinciale di Potenza del Nastro Azzurro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie