Mercoledì 23 Settembre 2020 | 22:00

Il Biancorosso

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola vertenza
Miattal Taranto, stop sciopero di domani: «C'è impegno ministro Patuanelli»

Mittal Taranto, stop sciopero di domani: «C'è impegno ministro Patuanelli»
«Nessun licenziato in Ilva As»

 
Foggiaemergenza contagi
Foggia, dipendente positivo Covid: chiuso Ufficio anagrafe

Foggia, dipendente positivo Covid: chiuso Ufficio anagrafe

 
Brindisiil provvedimento
Ostuni, truffava commercianti e imprenditori: 49enne arrestato dalla Ps

Ostuni, truffava commercianti e imprenditori: 49enne arrestato dalla Ps

 
Potenzala sentenza
Potenza, giornalista diffamata su Fb: funzionario Regione condannato a 1 anno e 6 mesi

Potenza, giornalista diffamata su Fb: funzionario Regione condannato a 1 anno e 6 mesi

 
Leccela svolta
Lecce, duplice omicidio, sospettato in Procura: è un 37enne di Aradeo

Lecce, duplice omicidio, interrogato sospettato: la Procura smentisce
Autopsia: «Ferocia omicida su donna»

 
BariAvvio anno scolastico
Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

 
BatIl contagio
Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 

i più letti

Potenza: Azzurri che passione

POTENZA – Si chiama “Azzurro che valore” la mostra allestita a Potenza e dedicata ai calciatori azzurri, alle loro storie e alle loro maglie, e che hanno partecipato alla Prima guerra mondiale, “capaci di distinguersi nel corso del conflitto per eroismo, e pertanto decorati al valor militare”. L'iniziativa – la mostra è itinerante e sarà allestita in diverse zone d’Italia – è stata presentata nel pomeriggio (foto Tony Vece)
Potenza: Azzurri che passione
POTENZA – Si chiama “Azzurro che valore” la mostra allestita a Potenza e dedicata ai calciatori azzurri, alle loro storie e alle loro maglie, e che hanno partecipato alla Prima guerra mondiale, “capaci di distinguersi nel corso del conflitto per eroismo, e pertanto decorati al valor militare”. L'iniziativa – la mostra è itinerante e sarà allestita in diverse zone d’Italia – è stata presentata nel pomeriggio, a Potenza, da Rocco Galasso, consigliere nazionale dell’Istituto del Nastro Azzurro, “perchè l’azzurro è il colore del nostro istituto e della più alta ambizione per un calciatore, quella di indossare la maglia azzurra: vogliamo dimostrare l’eroismo – ha aggiunto Galasso – degli atleti italiani più in generale, che sono stati eroi al fronte”, anche perchè la Basilicata ha dato “un contributo enorme alla Prima guerra mondiale, e lo dimostrano le 24 medaglie d’oro al valore militare”.

L'idea nasce dal ritrovamento di alcune fotografie della partita amichevole di calcio tra Italia e Austria dell’11 gennaio 1914, poco prima dello scoppio del conflitto, che ritraggono i capitani delle due selezioni – Virgilio Fossati e Robert Mertz, entrambi morti in guerra e decorati al valore - che si scambiano i gagliardetti. E’ il punto di partenza per ricostruire i volti di otto atleti azzurri che hanno poi combattuto nella Grande guerra, delle loro maglie e dei loro palloni, ma soprattutto delle loro vite: Felice Milano, Gino Goggio, Ettore Leale, Virgilio Fossati, Francesco Bontandini, Claudio Casanova, Carlo Galletti e Rodolfo Gavinelli.
La ricerca ha portato alla luce, complessivamente, le biografie di circa 400 calciatori (200 dei quali poi decorati) che hanno permesso di realizzare un albo con i percorsi sportivi e militari di ognuno. E’ stato anche presentato il 'Pallone degli Eroì, con i nomi dei caduti. Il progetto è stato ideato dall’associazione “Azzurri che vale”, promossa dalla Federazione provinciale di Potenza del Nastro Azzurro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie