Domenica 18 Agosto 2019 | 18:57

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BariPolitica
L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Sangue sulle strade delle vacanze: tre morti a Laterza e Trinitapoli

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
NewsweekVacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Comuni usano «esterni» provocato danno erariale

POTENZA – Un danno erariale di circa un milione di euro è stato segnalato alla Corte dei Conti della Guardia di Finanza che sta indagando sulla gestione delle risorse per la ricostruzione in dieci Comuni dell’area del Lagonegrese, in Basilicata, colpiti dal terremoto del 1998. Sono state inoltre segnalate alla magistratura contabile 68 persone
Comuni usano «esterni» provocato danno erariale
POTENZA – Un danno erariale di circa un milione di euro è stato segnalato alla Corte dei Conti della Guardia di Finanza che sta indagando sulla gestione delle risorse per la ricostruzione in dieci Comuni dell’area del Lagonegrese, in Basilicata, colpiti dal terremoto del 1998. Sono state inoltre segnalate alla magistratura contabile 68 persone tra amministratori (anche nove sindaci), dirigenti e funzionari, accusati di aver utilizzato tecnici 'esternì, pagati in maniera sproporzionata rispetto alla definizione, in media, di una pratica all’anno. In un caso sono stati pagati 25 mila euro a un tecnico che non ha prodotto alcuna pratica. In particolare, durante le indagini – che riguardano il periodo tra il 2009 e il 2014 – le Fiamme Gialle hanno scoperto "situazioni altamente anomale in dieci Comuni": con i fondi stanziati dalla Regione per la ricostruzione, sono state affidate consulenze a tecnici "esterni", che hanno prodotto pochissime pratiche. Oltre ai nove sindaci, tra le 68 persone segnalate alla magistratura contabile, vi sono anche 34 assessori, 14 consiglieri comunali e undici Capi Area. In un comunicato, la Guardia di Finanza ha tuttavia segnalato anche i casi virtuosi: in un Comune, ad esempio, un "esterno" ha portato a termine in cinque mesi lo stesso lavoro per cui altri suoi colleghi avevano impiegato diversi anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie