Domenica 27 Settembre 2020 | 19:52

Il Biancorosso

serie C
Bari, il battesimo secondo Auteri: «Umili, ma feroci fin da subito»

Bari, il battesimo secondo Auteri: «Umili, ma feroci fin da subito»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa denuncia su Fb
Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

Bari, positivo al Covid il presidente dei farmacisti

 
TarantoIl fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
Foggianel foggiano
San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

San Nicandro Garganico: consigliere comunale in macchina con la pistola, arrestato

 
Materacalcio
Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

Da Bernalda la favola di Berni Gallitelli, a 10 anni ingaggiato dal Lecce

 
PotenzaNel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
LecceLe indagini
Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

Duplice omicidio Lecce: recuperati resti dei guanti del killer, forse drogato prima di agire

 
Batsanità
Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

Barletta, al «Dimiccoli» eseguita per la prima volta Pet per diagnosi tumori endocrini

 

i più letti

Matera studenti Pentasuglia creano una «app» istituto

MATERA – Gli studenti, dell’indirizzo di informatica e telecomunicazioni, dell’Istituto di istruzione superiore “GianBattista Pentasuglia” di Matera hanno realizzato, con l’apporto dei docenti Gianfranco Cosola e Pietro Simmarano , l’applicazione “app dell’Istituto”, che consente di accedere in tempo reale attraverso uno smartphone o un tablet ai contenuti che la scuola fornisce on line
Matera studenti Pentasuglia creano una «app» istituto
MATERA – Gli studenti, dell’indirizzo di informatica e telecomunicazioni, dell’Istituto di istruzione superiore “GianBattista Pentasuglia” di Matera hanno realizzato, con l’apporto dei docenti Gianfranco Cosola e Pietro Simmarano , l’applicazione “app dell’Istituto”, che consente di accedere in tempo reale attraverso uno smartphone o un tablet ai contenuti che la scuola fornisce on line. La App è scaricabile da market Android o da Google Play digitando la keyword “Pentasuglia”.

Il risultato ottenuto, il primo – secondo quanto riferiscono dal "Pentasuglia" – in assoluto in questo settore, segue a un corso di 30 ore sul tema “progettazione di app per smartphone”. “Al momento, l’app – ha detto il preside Antonio Epifania - è l’unica realizzata, in Italia da una scuola per la scuola. Per stimolare i ragazzi nelle attività di analisi e programmazione, prerogative dei nostri studenti di informatica e telecomunicazioni, nel percorso di studio è stato affrontato l'approfondimento della programmazione in linguaggio Java unita all’utilizzo delle piattaforme software freeware dedicate allo sviluppo trascurando, volutamente, i generatori automatici di codice. E’ senz'altro compito della scuola fornire agli studenti un solido background culturale e tecnico affinchè i ragazzi possano impiegare le loro conoscenze e competenze nel mondo del lavoro e nel prosieguo degli studi universitari”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie