Giovedì 21 Gennaio 2021 | 13:06

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
FoggiaIl caso
Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Foggia, rubati gasolio e attrezzi nella nuova caserma dei Vigili del Fuoco

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 
TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 

i più letti

Emergenza lavoro in Basilicata, il 7 sciopero dell'Industria

La mobilitazione è stata indetta da Cgil, Cisl e Uil che hanno reso noto i numeri della crisi industriale lucana: «6.000 lavoratori in cassa integrazione o mobilità, altre 8 mila unità sono dipendenti di aziende in difficoltà»
POTENZA - I lavoratori del comparto industriale della Basilicata sciopereranno il prossimo 7 dicembre per sollecitare la regione e il governo ad affrontare la deindustrializzazione della regione. La mobilitazione è stata indetta da Cgil, Cisl e Uil che hanno reso noto i numeri della crisi industriale lucana: «6.000 lavoratori in cassa integrazione o mobilità, altre 8 mila unità sono dipendenti di aziende in difficoltà». Alla Regione Basilicata i sindacati chiedono un piano energetico ambientale, una legge sul mercato del lavoro, il completamento delle reti Itc. Allo Stato, invece, Cgil, Cisl e Uil sollecitano il riconoscimento della fiscalità di vantaggio per il Sud e l'incremento delle risorse per gli ammortizzatori sociali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie