Martedì 26 Gennaio 2021 | 04:21

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Melfi - Bloccano cancelli per il contratto

Quatro uomini sono stati arrestati dai Carabinieri con le accuse di tentata estorsione continuata e violenza privata. Dalle indagini ci sarebbe un'associazione di tipo mafioso
MELFI (POTENZA) - I quattro dirigenti di due aziende di autotrasporto che avevano bloccato i cancelli di due fabbriche di ceramiche dell'area industriale di Melfi (Potenza) per costringere le aziende a rinnovare i contratti con loro, scaduti da alcuni mesi, sono stati arrestati dai Carabinieri con le accuse di tentata estorsione continuata e violenza privata.
Sono Sabino e Bernardino Spada, di 56 e 28 anni, di Andria (Bari), e Giuseppe e Michele Morelli, di 61 e 26 anni, di Melfi: il loro arresto è stato deciso dopo che i Carabinieri, che hanno finto di essere camionisti, hanno cercato di entrare nei cancelli della «Blu mix» e della «Ceramica Fenice» alla guida di un automezzo. Ma entrambi i passaggi erano bloccati da due giorni dagli autocarri delle ditte di Spada e Morelli.

I contratti con le due aziende di autotrasporto erano scaduti nel giugno scorso, ma i dirigenti delle fabbriche di ceramiche avevano deciso di rivolgersi ad altri autotrasportatori. Secondo quanto emerso dalle denunce dei dirigenti di Blu mix e Ceramica Fenice e dalle indagini - coordinate dal pm di Melfi, Renato Arminio - Spada e Morelli hanno bloccato i cancelli per costringere le due aziende a rinnovare i contratti. Il blocco alle materie prime in ingresso e al prodotto in uscita stava causando danni alle due aziende, secondo la denuncia presentata dai loro dirigenti. I militari hanno anche sequestrato a Giuseppe Morelli un bastone con cui l'uomo - secondo l'accusa - minacciava i camionisti che volevano entrare negli stabilimenti. Uno dei quattro arrestati è stato indagato alcuni anni nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Potenza su un'associazione per delinquere di tipo mafioso, con base a Melfi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie