Lunedì 25 Gennaio 2021 | 03:14

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Matera, nascerà una nuova industria: 41 addetti

Sviluppo Italia ha deliberato un intervento a favore dell'Industria Tecnopolimeri Lucana (I.T.L.) per la realizzazione, a Pisticci, di uno stabilimento finalizzato alla produzione di lastre in policarbonato
ROMA - Sviluppo Italia ha deliberato un intervento a favore dell'Industria Tecnopolimeri Lucana (I.T.L.) per la realizzazione, a Pisticci (Matera), di uno stabilimento finalizzato alla produzione di lastre in policarbonato ed altri prodotti complementari destinati ad impiego edilizio. L'iniziativa, rientra nei progetti di sviluppo di impresa e di reindustrializzazione delle aree di crisi settoriale del Gruppo Sviluppo Italia ed è stata avviata attraverso i finanziamenti previsti dalla legge 181/89. Il progetto prevede un programma di investimenti di oltre 11 milioni di euro e presenta un obiettivo occupazionale a regime di 41 addetti.
L'intervento finanziario deliberato da Sviluppo Italia è di oltre 7 milioni di euro, di cui più di 1 milione a titolo di partecipazione al capitale sociale. E' previsto, inoltre, un contributo a fondo perduto della Regione Basilicata di circa 1,5 milioni di euro che Sviluppo Italia erogherà alla I.T.L. con le stesse modalità attuative della L. 181/89. L'iniziativa è proposta da LA-ES (Laminati Estrusi Termo Plastici), gruppo che opera a livello internazionale nella produzione e trasformazione di materiali termoplastici, di granuli in acetato di cellulosa, policarbonato, ABS e blend e costituisce il primo intervento in attuazione dell'Accordo di Programma Val Basento.
Tale Accordo, siglato a dicembre del 2005 tra Sviluppo Italia, Regione Basilicata, Ministero dello Sviluppo Economico ed altri soggetti istituzionali, è finalizzato alla realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali destinate al rilancio industriale dell'area lucana, interessata dalla crisi del comparto chimico che faceva capo alle multinazionali Nylstar Pisticci 1 (SNIA), Inca International di Pisticci (Dow) e PNT di Macchia di Ferrandina, in provincia di Matera, nell'area denominata «Val Basento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie