Lunedì 25 Gennaio 2021 | 12:50

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
FoggiaIl caso
Foggia, ore d'ansia per un 29enne scomparso: l'appello sui social

Foggia, ore d'ansia per un 29enne scomparso: l'appello sui social

 
PotenzaNel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
Tarantonel Tarantino
Massafra, in 4 aggrediscono e rapinano un 21enne: arrestati braccianti

Massafra, in 4 aggrediscono e rapinano un 21enne: arrestati braccianti

 
BariIl furto
Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Chiede pizzo a imprenditore melfese

La Polizia ha arrestato Arturo Albano che ha anche tentato di minacciare i poliziotti con un coltello. L'uomo era un sorvegliato speciale e soggetto ad obbligo di dimora
MELFI (POTENZA) - Un pregiudicato cinquantenne di Melfi, Arturo Albano, è stato arrestato ieri sera dalla polizia dopo che aveva cercato di chiedere il «pizzo» ad un imprenditore della zona.
Albano, sorvegliato speciale e soggetto ad obbligo di dimora, ieri pomeriggio aveva avvicinato l'imprenditore e, in tono ambiguo, gli aveva chiesto se si sentiva sicuro. L'altro aveva risposto di sì. Albano, con allusioni e giri di parole, gli aveva fatto capire che, se voleva stare tranquillo, doveva pagare il pizzo.
L'imprenditore (che non conosceva il pregiudicato) non si è fatti intimidire e ha subito chiamato il 113. Dalla descrizione che ha fornito dell'estorsore, i poliziotti del commissariato di Melfi hanno individuato Albano.
Quando si sono presentati a casa sua, l'uomo ha preso un coltello e li ha minacciati. I poliziotti sono riusciti a disarmarlo e lo hanno arrestato per tentata estorsione, minacce e tentate lesioni a pubblico ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie