Martedì 26 Gennaio 2021 | 19:21

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna accoltellata in casa: i sospetti su un uomo

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
Bariemergenza Covid
Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

Bari, Sos lanciato dalle guide turistiche: «Siamo senza lavoro da due anni»

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto. Altre persone sotto le macerie: 4 feriti gravi

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

Trovato accordo per ex dipendenti Barilla-Matera

Sottoscritto il verbale di conciliazione: 19 lavoratori saranno assunti a tempo indeterminato presso lo stabilimento pastaio «Cerere» dei Fratelli Tandoi
MATERA - E' stato sottoscritto oggi a Matera, presso la sede di Confindustria, il verbale di conciliazione tra la Barilla spa, i rappresentanti sindacali di Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila che consentirà a 19 lavoratori di essere assunti a tempo indeterminato presso lo stabilimento pastaio «Cerere» dei Fratelli Tandoi, situato nell' area industriale di La Martella.
L' accordo è successivo alla cessazione del rapporto di lavoro a tempo determinato, dal 10 giugno all' 11 agosto 2006, che i lavoratori hanno avuto presso lo stabilimento Cerere dopo la cessazione dell' attività produttiva presso la Barilla di Matera. I 19 dipendenti, in seguito dell' accordo, potranno essere assunti a tempo indeterminato dalla Cerere a partire dal 1 settembre 2006.
L' intesa, che prevede anche alcuni incentivi economici, è stata sottoscritta dal responsabile relazioni sindacali di Barilla, Bruno Fiorenza, assistito dal responsabile relazioni industriali di Confindustria, Franco Dell' Acqua, e dai segretari aggiunti Bruna Montemurro (Flai Cgil), Vincenzo Cavallo (Fai Cisl) e Francesco Ambrosecchia (Uila Uil) oltre che dai lavoratori.
Lo stabilimento Barilla di Matera aveva cessato l' attività il primo gennaio 2006 con la collocazione in cassa integrazione straordinaria di 104 addetti fino al 31 dicembre 2007. Una parte dei lavoratori ha accettato impieghi per altre sedi del Gruppo Barilla, un' altra ha beneficiato di incentivi alla pensione, altri sono in cassa integrazione straordinaria in attesa di riprendere o concludere l' attività produttiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie