Domenica 24 Gennaio 2021 | 17:43

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Foggia, focolaio Covid in casa di risposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

Foggia, focolaio Covid in casa di riposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 

i più letti

Wwf Basilicata: no al «volo d'angelo» sulle dolomiti lucane

L'opera consiste nel posizionamento di impianti a fune tra le vette delle Dolomiti Lucane per la lunghezza di 1.400 metri
POTENZA - Il Wwf Basilicata ha chiesto alla Regione Basilicata «l'immediata sospensione dei lavori appena cominciati per la realizzazione del cosiddetto «volo d'angelo» nel Parco regionale Gallipoli Cognato-Piccole Dolomiti Lucane.
«L'area in cui dovrebbe essere costruito l'impianto - ha fatto notare il Wwf - è quella delle Dolomiti di Pietrapertosa (Potenza), dichiarata sito di importanza comunitarià (Sic) e Zona a protezione specialè (Zps)». «L'opera - ha spiegato il Wwf - consiste nel posizionamento di impianti a fune tra le vette delle Dolomiti Lucane per la lunghezza di 1.400 metri, e comporta la realizzazione di opere accessorie e strade di accesso, a fini turistici e ricreativi, pericolosi per l'avifauna, soprattutto per gli uccelli da preda, i rapaci e la cicogna nera presenti nella zona».
Il Wwf ha chiesto che venga rispettato il Decreto Legge numero 251 del 16 agosto 2006 che, per salvaguardare l'avifauna di interesse comunitario, vieta la realizzazione di impianti a fune permanenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie