Sabato 23 Gennaio 2021 | 03:41

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

A difesa degli ulivi di Puglia e Basilicata

Il Fondo ambiente Italia (Fai) ha promosso una campagna di sensibilizzazione denominata «Progetto di tutela e valorizzazione dei paesaggi degli ulivi»
MATERA - Le sezioni territoriali di Matera, Bari, Lecce e Taranto del Fondo ambiente Italia (Fai) hanno promosso una campagna di sensibilizzazione denominata «Progetto di tutela e valorizzazione dei paesaggi degli ulivi».
L'iniziativa è finalizzata «ad attivare sopratutto in Puglia una legge di tutela delle piante secolari, al centro di un fiorente mercato illegale che sottrae periodicamente al territorio gli ulivi destinati ad abbellire le ville di altre zone del Paese o dell'Estero».
«L'esperienza della Basilicata - ha detto il responsabile materano del Fai, Nicola Grande - è di sicuro riferimento sia sul piano normativo, in quanto la nostra regione ha una legge di tutela, che su quello metodologico. Ben 115 piante di ulivo, con una età di 70 anni, sono state salvate e piantate altrove durante i lavori di costruzione della caserma dei vigili del fuoco di Ferrandina. E' una tecnica praticabile, che - ha concluso - può essere attuata con successo per non disperdere un patrimonio che fa parte della tradizione arborea e produttiva del Mediterraneo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie