Martedì 19 Gennaio 2021 | 02:45

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barile indagini
Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

Bari, inchiesta escort: in 5 rischiano processo per falsa testimonianza su serate con Berlusconi

 
Lecceoperazione dei CC
Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

Racale, in due circostanze tenta rapina con arma giocattolo: fugge a mani vuote e viene arrestato

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
Covid news h 24prevenzione
Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

Foggia, oltre 2.500 operatori sanitari sottoposti a vaccino anti Covid

 
Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

In Basilicata i "camper della legalità"

Musica ed animazione - su iniziativa del ministero dell'Interno - nel Materano il 12 e 13 agosto. Il sito internet
Cartina metaponto POTENZA - Arriva in Basilicata la carovana «Al ritmo della Legalità», musica e animazione per far conoscere ai cittadini il Pon (Programma operativo nazionale) per la sicurezza e le sue attività per la Regione Basilicata.
Faranno tappa sul lungomare di Lido di Metaponto (Matera) sabato 12 agosto ed in Piazza Gramsci a Scanzano Jonico (Matera) il 13 agosto dalle 18 alle 2 di notte, i 4 «camper della legalità» del ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica sicurezza, da luglio in viaggio nelle Regioni del Sud Italia per incontrare i cittadini e far conoscere le iniziative realizzate dal Ministero nell'ambito del Pon Sicurezza.

Per entrambe le tappe si inizierà alle 18 con la distribuzione di gadget e di materiale informativo sul Programma operativo nazionale «Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d'Italia» 2000-2006, cofinanziato dall'Unione Europea ed attuato sul territorio in collaborazione con Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria.

All'interno del camper della legalità i giovani potranno trovare materiale informativo, infopoint multimediali e postazioni internet dove poter navigare gratuitamente e consultare il sito www.sicurezzasud.it ma, soprattutto, incontrare professionisti del settore che potranno rispondere alle domande circa i progetti realizzati in Calabria.
Si prosegue poi per tutta la serata fino alle 2 di notte con musica, animazione e balli con i dj delle radio locali.
Le iniziative realizzate in Calabria grazie al Programma Operativo Nazionale «Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno d'Italia» sono molteplici: è stato possibile acquisire nuove tecnologie per il contrasto alla criminalità e contribuire a diffondere la cultura della legalità, coinvolgendo istituzioni e cittadini, velocizzando i tempi della Giustizia, aumentando il livello di integrazione e collaborazione tra i diversi uffici.

Una dimostrazione concreta è proprio quello che il Pon ha fatto in Basilicata, ad esempio, con il progetto che punta a migliorare la tutela e la fruibilità dei beni culturali della regione: creando lavoro e difendendo i gioielli della storia locale. In Basilicata il Pon Sicurezza ha finanziato i lavori di recinzione e sistemazione esterna del tempio extraurbano di Hera (Tavole Palatine) e i lavori per la messa in sicurezza del Museo di Metaponto nel comune di Bernalda (Matera), che contiene importanti reperti storici dell'area dello Jonio.
Tra gli interventi effettuati: il potenziamento delle misure di sicurezza, la riqualificazione degli accessi e dello spazio antistante il museo, la messa in opera di un impianto autonomo di produzione d'energia, che garantisce l'alimentazione dei sensori perimetrali e dell'intero impianto di sicurezza, nonché degli impianti di illuminazione. Facilitato dunque l'accesso per il pubblico anche nelle ore serali e implementati i controlli video con l'installazione di telecamere che controllano i reperti e protezioni passive che garantiscono un elevato livello di sicurezza.
Con il Pon Sicurezza, il Museo di Metaponto è divenuto struttura all'avanguardia e nuova risorsa per il turismo della Basilicata e di tutto il Mezzogiorno, un'area dove il Progetto ha contribuito a diffondere la cultura della legalità, coinvolgendo istituzioni e cittadini, velocizzando i tempi della Giustizia, aumentando il livello di integrazione e collaborazione tra i diversi uffici.

La prossima tappa dei 4 «Camper della Legalità» sarà in Campania sabato 19 agosto: Castellamare di Stabia - Villa Comunale Domenica 20 agosto; Torre Annunziata - Piazza Cesaro (numero verde 800.161.398).
Il Programma Operativo Nazionale «Sicurezza per lo Sviluppo del Mezzogiorno D'Italia» realizzato dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per la Pubblica Sicurezza, con il cofinanziamento dell'Unione Europea, è nato per aumentare la sicurezza e consentire, quindi, la crescita economica e sociale delle Regioni coinvolte nel Programma.

Sono oltre un miliardo gli euro messi a disposizione per interventi attuati in Sicilia, Sardegna, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, le sei Regione del Mezzogiorno incluse nell'Obiettivo 1. Il Programma viene realizzato con la collaborazione della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria. Gli interventi vedono inoltre, protagonisti le Amministrazioni centrali e locali, nonché un vasto partenariato economico-sociale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie