Giovedì 21 Gennaio 2021 | 17:02

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e riconosciuta centralità stabilimento di Melfi

 
Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Sequestrato scarico sul fiume Basento

Operazione del Corpo forestale dello Stato a Ferrandina (in provincia di Matera), dove erano state segnalate in acqua chiazze giallastre, dense e maleodoranti presso uno stabilimento industriale
Basilicata - Il fiume Basento MATERA - Il Corpo forestale dello Stato di Matera, su disposizione della Procura della Repubblica, ha sequestrato oggi nell'area industriale di Ferrandina (Matera) la condotta di scarico di reflui prossima alla "Mythen s.r.l.". Il provvedimento fa seguito alle proteste dei cittadini della zona, che avevano segnalato la presenza nel fiume Basento di chiazze giallastre, dense e maleodoranti che, in qualche caso, avrebbero procurato anche moria di pesci.
Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale Salvatore Colella. La Mythen è impegnata nella lavorazione di materie prime biodegradabili, come olio di soia e olio di palma per la produzione di biodiesel e glicerina.
L'azienda - che occupa 130 dipendenti - ha escluso di esser responsabile dell'inquinamento, sia in relazione delle materie in lavorazioni che per gli accorgimenti adottati per contenere gli effetti della lavorazione e non ha sospeso la produzione. «Stocchiamo i reflui all'interno - ha detto il direttore di stabilimento, Angelo Salfi - e li inviamo all'estero per lo smaltimento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie