Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 23:12

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Matera - Nuovi servizi sanitari al via

Tra pochi giorni la possibilità di ricorrere alla risonanza magnetica nucleare presso l'ospedale «Madonna delle Grazie». Per indagini più approfondite e precise
MATERA - I nuovi servizi di risonanza magnetica nucleare e di medicina nucleare, che entreranno in funzioni nei prossimi giorni, sono stati presentati oggi a Matera presso l'ospedale «Madonna delle Grazie» dall'assessore regionale della Basilicata alla sanità, Rocco Colangelo, dal direttore generale della Asl numero quattro Domenico Maroscia e dal direttore sanitario Vito Gaudiano.
Con la nuova apparecchiatura, sarà possibile eseguire indagini sul sistema vascolare e sul sistema nervoso e, con altri dispositivi, anche su sistema muscolo-scheletrico, prostata, mammella e cuore.
Nell'erogazione delle prestazioni di risonanza magnetica e medicina nucleare, l'Asl quattro si avvale di una gestione esternalizzata, affidata alla società «Alliance Medical». La società ha messo a disposizione personale specializzato che collaborerà con medici e infermieri dei reparti.
Il servizio, che farà capo all'Unità operativa di Radiologia, è attivo da lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20. Gli esami vengono effettuati su prenotazione, con richiesta del medico curante. L'attesa è di cinque giorni al massimo per i pazienti ricoverati e 15 per gli esterni.
Soddisfazione per l'avvio del servizio è stata espressa da Colangelo, che ha mostrato particolare interesse alla forma di gestione: «La Regione Basilicata - ha detto Colangelo - seguirà con interesse questa particolare forma di esternalizzazione nella erogazione dei servizi. E' senz' altro un ulteriore contributo, questo della Asl quattro, per contenere la spesa con una struttura in grado di intercettare utenze anche da fuori regione. In questo contesto - ha continuato - si inserisce l'approvazione della Regione Basilicata per l'attivazione del servizio di neuropsichiatria, che l'Azienda sanitaria di Matera potrà concretizzare nei prossimi mesi».
Maroscia ha parlato di sfida su qualità, competitività ed efficienza. «La novità del servizio - ha detto - è rappresentata dal servizio di esternalizzazione, affidato a privato. Il costo dell'acquisto e la manutenzione delle attrezzature è a totale carico di privati. Abbiamo messo insieme l'efficienza del privato con la qualità del pubblico, con l'obiettivo di servire una utenza extraregionale. Abbiamo previsto già dal primo anno l'effettuazione di 2.500 esami di medicina nucleare e altre 4.600 di risonanza magnetica. Tra l'altro si è concordato con l'azienda di effettuare servizi a prestazione con un abbattimento del 23 per cento rispetto alle tariffe nazionali».
In occasione della inaugurazione del nuovo servizio, è stata scoperta una targa, collocata nel vecchio ospedale di via Castello, che ricorda la donazione di risorse fatta negli anni Trenta dal Comitato festa della Bruna per l'acquisto di un gabinetto Roentgen a 'raggi x'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie