Martedì 19 Gennaio 2021 | 22:27

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Legali Vittorio Emanuele Savoia fanno ricorso al Riesame

Contro la decisione del gip, Alberto Iannuzzi, che nei giorni scorsi ha confermato gli arresti domiciliari, nell'ambito dell'inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza sulla «holding del malaffare»
POTENZA - I difensori di Vittorio Emanuele di Savoia - coinvolto nell' inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza sulla «holding del malaffare» - hanno presentato ricorso al Tribunale del riesame contro la decisione del gip, Alberto Iannuzzi, che nei giorni scorsi ha confermato gli arresti domiciliari.
L' appello al Tribunale del riesame (la data dell' udienza non è ancora stata fissata) è stato depositato stamani dall' avvocato potentino Donatello Cimadomo, che difende Vittorio Emanuele di Savoia insieme a Giulia Bongiorno e Franco Coppi. Il ricorso chiede la revoca della misura cautelare degli arresti domiciliari - che il principe trascorre in un appartamento di Roma - oppure la sostituzione con un' altra misura, meno afflittiva.
Vittorio Emanuele di Savoia fu arrestato nel pomeriggio del 16 giugno scorso, a Varenna (Como) e giunse nel carcere di Potenza all' alba del giorno dopo. Dopo quasi una settimana di detenzione in carcere, fu trasferito agli arresti domiciliari per decisione di Iannuzzi. Il gip negò la revoca degli arresti domiciliari, su conforme parere del pm, Henry John Woodcock, evidenziando che il principe può ancora inquinare le prove o fuggire all' estero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie