Venerdì 22 Gennaio 2021 | 14:41

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
LecceL'iniziativa
«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

 
Barinel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Potenza - Ispettori dal pm Woodcock

L'ispezione disposta dal Ministro della Giustizia, dopo l'inchiesta sulla «holding del malaffare», in cui è coinvolto tra gli altri anche Vittorio Emanuele di Savoia
POTENZA - Con un colloquio con il Procuratore Generale, Vincenzo Tufano, è cominciata stamani nel Palazzo di giustizia di Potenza l'ispezione disposta dal Ministro della Giustizia, Clemente Mastella, dopo l'inchiesta sulla «holding del malaffare», in cui è coinvolto Vittorio Emanuele di Savoia.
L'ispezione è condotta dal capo dell'ufficio ispettivo del Ministero, Arcibaldo Miller, e da altri due ispettori. Sono stati, in particolare, i rilievi del pg Tufano all'operato del pm, Henry John Woodcock, e del gip, Alberto Iannuzzi, a provocare la verifica. Tufano ha criticato l'eccessivo uso delle intercettazione telefoniche da parte di Woodcock, e le dichiarazioni alla stampa fatte da Iannuzzi dopo gli arresti del 16 giugno scorso.
Dopo Tufano, gli ispettori dovrebbero ascoltare il Procuratore della Repubblica, Giuseppe Galante, e i due magistrati protagonisti dell'inchiesta. La verifica - secondo quanto è stato possibile apprendere al Palazzo di giustizia, stamani - si concluderà nei prossimi giorni con una relazione degli ispettori a Mastella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie