Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 12:17

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

Foggia, picchiano proprietario di casa: arrestati 2 stranieri

 
BariLotta al virus
Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

Covid 19, i vaccini in arrivo in Puglia: scortati dalla Polizia

 
BatIl polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
PotenzaIl virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
Cinema e SpettacoliSHOAH
Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

 
LecceSangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

«Vittorio Emanuele è caduto dal letto»

A parlare della condizioni del principe Savoia detenuto nel carcere di Potenza è il suo portavoce e i legali • Alcune intercettazioni estratte tra le pagine dell'ordinanza di custodia
POTENZA - «Vittorio Emanuele non ha dormito molto stanotte. Sta bene, ma è stanco e provato». A dirlo stamani a Potenza è il segretario dell'associazione monarchica Valori e Futuro, Filippo Bruno di Tornaforte.
«Stamani - ha aggiunto Tornaforte - gli hanno fatto visita il suo avvocato Lodovico Isolabella e il figlio di questo, Luigi. Credo che gli abbiano portato le medicine di cui ha bisogno». Che il principe sia in buone condizioni viene confermato anche dal direttore del carcere di Potenza, Francesco De Martino. «Stamani ho parlato con il personale - ha detto il dirigente - e mi hanno detto che non ci sono stati problemi».
«So - ha poi detto Bruno di Tornaforte - che i monarchici di varie parti d'Italia stanno organizzando pullman per venire qui a Potenza a manifestare solidarietà a Vittorio Emanuele. Sui siti di casa Savoia www.valoriefuturo.it e www.disavoia.org abbiamo ricevuto da ieri migliaia di email, dall'Italia e dall'estero, di persone che manifestano la loro simpatia per il principe».

Secondo Tornaforte, i familiari del principe non raggiungeranno Potenza nè oggi nè domani. Fino all'interrogatorio di garanzia con il gip, previsto per martedì prossimo, non potrebbero incontrare il detenuto. «Verranno qui sicuramente martedì - spiega il portavoce - quando potranno vederlo».

E' CADUTO DAL LETTO E SI E'FATTO MALE
La notte scorsa Vittorio Emanuele è caduto dal letto a castello e si è fatto male a un braccio, in modo non grave. Lo ha comunicato uno dei suoi legali, Piervito Bardi, uscendo dal carcere di Potenza. Il legale ha anche commentato le accuse della procura affermando: «Il nostro cliente è stato raggirato da qualcuno che ha fatto in modo di stare vicino a lui».

«HA ARGOMENTI FORTI DA SPENDERE»
«Il principe ha argomenti forti da spendere davanti al gip», ha detto stamani a Potenza il legale di Vittorio Emanuele di Savoia, l'avvocato Lodovico Isolabella, all'uscita dal carcere, dove ha incontrato il suo assistito.
«L'abbiamo trovato bene - ha aggiunto Isolabella, che ha avuto il colloquio insieme al figlio Luigi e all'avvocato potentino Piervito Bardi -. Sta sereno, ha detto che lo trattano benissimo, da re. Ha detto che non può guardare la televisione. Non ha voluto guardare i giornali».
Secondo l'avvocato Bardi il principe ha ribadito di essere «assolutamente innocente». «Si sente raggirato da qualcuno che gli stava vicino» ha aggiunto Bardi.
Una affermazione parzialmente smentita dall'altro legale. «No - ha detto Isolabella - non raggirato da qualcuno in particolare, raggirato da tutto il sistema. Il principe è una persona ingenua, se va in piazza stringe le mani a mille persone».

I legali avranno un nuovo colloquio domani con Vittorio Emanuele, in vista dell'interrogatorio di garanzia con il gip Alberto Iannuzzi, fissato per martedì prossimo, 20 giugno.
Isolabella, contrariamente a quanto affermato, ieri mattina, dal collega Bardi, ha sottolineato che «si sta ancora valutando la linea difensiva e i passaggi tecnici: ovvero perseguire il canale del riesame o affidarsi al giudice per le indagini preliminari» che martedì prossimo condurrà l'interrogatorio di garanzia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie