Venerdì 22 Gennaio 2021 | 14:49

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
LecceL'iniziativa
«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

 
Barinel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Terminate a Matera le riprese di Nativity

I Sassi ormai set cinematografico di grande rilevanza internazionale. Il film sulla Natività solo l'ultimo di una lunga serie, quasi sempre a sfondo religioso o comunque rupestre
MATERA, 3 GIU - Con le scene della «Strage degli Innocenti» girate la notte scorsa e ambientate nella chiesa rupestre di San Pietro in Principibus, nel Parco della murgia materana, sono terminate a Matera le riprese principali del film biblico «Nativity», diretto dalla regista americana Chatrine Hardwicke e prodotto dalla New Line Cinema.
Una parte limitata della troupe resterà nella Città dei Sassi ancora per un paio di settimane per completare alcune scene di azione, con l'impiego di controfigure, necessarie per le fasi di montaggio. Regista e attori principali, invece, sono partiti alla volta del Marocco per la regione dell'Atlante, dove saranno girate le scene della «Fuga in Egitto». Qui la troupe resterà per quattro settimane. L'uscita del film è prevista per Natale 2006.

Le riprese erano cominciate a Matera il 2 maggio scorso in località Bosco del Comune-Selva Venusio, nel Parco della Murgia materana, dove la produzione aveva riprodotto il villaggio di Nazareth. Il film è stato girato anche nei Sassi, dove è stata ambientata l'antica Gerusalemme, e a Craco (Matera), per l'ambientazione del villaggio di Ginea che segnò il passaggio di Giuseppe e Maria in Egitto.
Il racconto del film si sviluppa attraverso le fasi che hanno preceduto la nascita di Gesù: dalla conoscenza tra Maria e Giuseppe all'Annunciazione, dalla partenza per il censimento fino alla fuga in Egitto. La produzione ha impiegato per la fase materana del film 1.500 comparse.
Protagonisti del film sono gli attori americani Keisha Hugues Castle (Maria), che ha avuto parti in Guerre Stellari e La ragazza delle balene, e Oscar Isak (Giuseppe) attore emergente noto per alcune produzioni televisive statunitensi. Quanto alla regista, Chatrine Hardwicke, ha diretto Lord of Dogtwon e Thirteen.
Con Nativity salgono a cinque i film a sfondo religioso girati a Matera dopo il Vangelo Secondo Matteo (1964), King David (1985), The Passion (2002), e Revelations (2005).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie