Venerdì 22 Gennaio 2021 | 23:02

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Diritto allo studio - Approvato il Piano

Varato dalla Giunta della Basilicata, su proposta dell'assessore Chiurazzi. Finanzierà le attività 2006/2007, per una popolazione scolastica di 95.474 iscritti, in lieve decremento rispetto all'anno scolastico in corso (-1,40%)
Scuola POTENZA - Su proposta dell'assessore regionale alla Formazione Lavoro, cultura e sport della regione Basilicata, Carlo Chiurazzi, la giunta regionale ha approvato il Piano regionale per il diritto allo studio e dell'offerta formativa integrata 2006/2007. Il piano delinea le strategie di politica scolastica regionale secondo gli obiettivi del miglioramento dei servizi di accesso allo studio, mensa e assistenza scolastica.

Prevede inoltre una nuova programmazione dell'offerta formativa integrata e della rete scolastica, l'attivazione del Comitato regionale per l'educazione degli adulti e il sostegno ai centri Eda; il rilancio dei corsi Ifts, valorizzandone la funzionalità ai mercati del lavoro locali; il sostegno ai Comuni per le attività programmate dalle scuole autonome; l'accoglienza e l'integrazione dei diversamente abili e degli immigrati.

«Lotta alla dispersione scolastica - ha dichiarato Chiurazzi - e valorizzazione dei talenti; supporto a famiglie e studenti; sostegno all'autonomia delle istituzioni scolastiche e al loro raccordo con il territorio; sostegno alla formazione permanente e ai percorsi d'istruzione integrati con il mondo del lavoro, della ricerca e l'università. Questi si confermano i cardini della politica regionale dell'istruzione. Con una novità: sosterremo la progettualità delle scuole autonome, assegnando alle amministrazioni locali una funzione di interlocuzione, raccolta e selezione dei progetti, per favorirne l'aderenza ai bisogni della comunità locale e gli scambi con l'ambiente economico e sociale».

Il piano si articola nei seguenti capitoli di intervento e di spesa: 2 milioni e 300mila euro per il sostegno ai servizi di accesso allo studio, tramite i Comuni; 356mila euro per i contributi ai Comuni, limitatamente ai servizi di trasporto e mensa dei centri rurali di raccolta e per altri programmi di particolare rilievo; 384.300,00 euro per i contributi regionali a istituti e enti gestori dei collegi scuola, agli Istituti assistenziali e agli Istituti professionali di Stato per le spese di convitto; 2.259.000 euro per i contributi ai Comuni per la fornitura gratuita dei libri di testo; 3.252.184 euro per l'assegnazione di borse di studio a sostegno delle spese scolastiche delle famiglie con reddito Isee non superiore a 11.305,72 euro; 200mila euro per il sostegno all'offerta formativa delle scuole e dei Ctp.
Per i corsi Ifts sono inoltre a disposizione più di 500mila euro di fonte ministeriale, a cui si aggiungeranno fondi regionali in fase di reperimento.

Il piano interviene su una popolazione scolastica di 95.474 iscritti per l'anno 2006/2007, in lieve decremento rispetto all'anno scolastico in corso (-1,40%). La maggiore flessione di iscritti si registra nelle scuole medie (-6,53%), mentre si riscontra un incremento di iscritti nelle scuole superiori (+1,25%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie