Sabato 16 Gennaio 2021 | 21:18

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Sequestrate oltre 300.000 uova

Intervento dell'ispettorato Centrale Repressione Frodi di Napoli e Potenza. Sigilli ad un centro di imballaggio che operava in provincia di Matera
ROMA - Gli uomini dell'ispettorato Centrale Repressione Frodi di Napoli e Potenza hanno provveduto nei giorni scorsi al sequestro di un centro di imballaggio uova che operava in provincia di Matera senza aver ottenuto l'autorizzazione, ed hanno sottratto alla commercializzazione 4.500 uova già confezionate e pronte per essere immesse nel mercato, e 324.800 uova che sarebbero state confezionate nei prossimi giorni. Lo rende noto il ministero delle Politiche agricole.
Le uova sequestrate, informa una nota del Mipaf, sarebbero state vendute senza la prescritta indicazione del centro di imballaggio o con una indicazione ingannevole, in quanto riferita a un altro centro di imballaggio situato invece in Puglia.
«Ancora una volta - commenta il ministro delle Politiche agricole Gianni Alemanno - l'Icrf si è rivelato strumento fondamentale nel campo dei controlli, necessari per garantire i consumatori e fornire loro tutti gli elementi di trasparenza e di rintracciabilità sui prodotti agroalimentari, ma anche per tutelare i produttori del settore da fenomeni di concorrenza sleale. Questa operazione nel settore delle uova, effettuata dagli ispettori dell'Icrf di Napoli e in particolare da quelli della sede distaccata di Potenza, - conclude Alemanno - giunge quanto mai tempestiva per rassicurare i consumatori sulla corretta commercializzazione delle uova in questo periodo pasquale di maggior consumo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie