Sabato 23 Gennaio 2021 | 00:09

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Matera - Altri lavoratori della Barilla passano a Tandoi

Sono 18 i lavoratori dello stabilimento materano che hanno accettato di passare, dal prossimo 5 aprile, alle dipendenze del Gruppo Tandoi, proprietario del pastificio Cerere di borgo La Martella
MATERA - Sono 18 i lavoratori dello stabilimento di Matera della Barilla che hanno accettato di passare, dal prossimo 5 aprile, alle dipendenze del Gruppo Tandoi, proprietario del pastificio Cerere di borgo La Martella.
Il dato emerge dalle consultazioni effettuate dai sindacati provinciali Flai-Cgil, Fai-Cisl e Uila-Uil all' indomani dell' accordo siglato tra le parti presso la sede di Confindustria, che aveva fissato fino a 31 il numero di lavoratori interessati al trasferimento di azienda con le stesse modalità contrattuali e incentivi all' esodo. I restanti 13 dipendenti di Barilla, in cassa integrazione straordinaria dal primo gennaio scorso, potranno decidere entro giugno il loro futuro, che potrà riguardare lo stesso stabilimento Cerere o altre opportunità all' interno del Gruppo Barilla.
Dal primo gennaio ad oggi dieci lavoratori sono stati collocati in pensione, 17 in mobilità, dieci hanno accettato destinazioni mentre altri 30 sono in attesa di un trasferimento presso altre aziende del gruppo Barilla, 17 potranno raggiungere in fasi diverse la pensione. I restanti lavoratori (31) fanno parte del gruppo che ha deciso oggi di passare a Tandoi o di definire una scelta entro giugno 2006.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie