Domenica 24 Gennaio 2021 | 16:37

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

Bari calcio, oggi (ore 15) al San Nicola derby col Francavilla: Auteri pretende punti e gioco

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaquesta mattina
Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Tarantocontrolli della ps
Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

Grottaglie, nasconde a casa e nell'officina hashish e marijuana: 40enne arrestato

 
LecceEconomia
Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

Mesagne, sorpreso con droga e coltello a serramanico: in carcere 46enne

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 

i più letti

Potenza - Marketing nello spaccio

Nove arresti di spacciatori che praticavano prezzi bassi per invogliare i più giovani all'uso di droghe. L'operazione «Cerbero», con indagini durate sei mesi
POTENZA - Nove persone sono state arrestate stamani, all'alba, dai Carabinieri del comando provinciale di Potenza nell' ambito di un'operazione - denominata «Cerbero» - che ha stroncato un presunto gruppo di spacciatori di eroina (venduta a prezzi molti bassi per ciascuna dose), cocaina e crack.
Delle persone arrestate dai Carabinieri del nucleo operativo del comando provinciale di Potenza (in Basilicata e in provincia di Lecce), sette sono detenute in carcere e due agli arresti domiciliari. Le indagini, durate circa sei mesi, sono cominciate nel settembre dello scorso anno, dopo la morte di un tossicodipendente, ad Avigliano (Potenza), paese che era diventato punto di riferimento per lo spaccio della droga per un territorio che comprendeva anche il capoluogo di regione.
Secondo l'accusa, gli spacciatori puntavano soprattutto a diffondere l'uso della droga fra i giovani, anche fra minorenni, praticando prezzi bassi: la morte del tossicodipendente e alcuni malori fra altri ragazzi, con conseguenti ricoveri in ospedale, fecero scattare le indagini. Dall'inizio dell'attività investigativa, i militari hanno sequestrato 50 grammi di cocaina, 30 di eroina e cinque di crack. La droga veniva acquistata in alcuni quartieri periferici di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie