Giovedì 21 Gennaio 2021 | 16:54

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità stabilimento di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

 
Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Sos da Matera: salviamo la chiesa rupestre

Il monumento di Sant'Angelo alla Civita risale all'anno mille, è a una navata e presenta elementi architettonici decorativi oltre a tracce di affreschi di diverse epoche
MATERA - La Lega per l'ambiente di Matera ha lanciato un appello all'amministrazione comunale affinchè venga salvata dal degrado la chiesa rupestre di Sant'Angelo alla Civita, ubicata nei rioni Sassi.
Il monumento, che risale all' anno mille, è a una navata e presenta elementi architettonici decorativi oltre a tracce di affreschi di diverse epoche. Parte del pavimento è contrassegnato da tombe e da fosse scavate in passato da ignoti alla ricerca di una fantomatica carrozza d'oro. Negli anni l'immobile, che l'Ufficio Sassi del Comune ha assegnato in subconcessione a privati, è stato destinato ad abitazione, magazzino e attualmente a discarica.
«L'ambiente è però colmo di rifiuti di ogni tipo - ha detto Pio Acito, tra gli animatori di Legambiente per le campagne di Salvalarte - per cui già un anno fa abbiamo sollecitato l'amministrazione comunale a intervenire. La chiesa è stata censita, tra l'altro, nell'archivio dei beni culturali dei Sassi commissionato dal Comune. Chiediamo che l'amministrazione intervenga per rimuovere il degrado e per favorire il recupero di un immobile di pregio artistico culturale, affinchè - ha concluso Acito - venga evitato che privati cancellino segni del passato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie