Domenica 17 Gennaio 2021 | 17:23

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
ItaliaL'evento
Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Operaio ustionato in azienda di Melfi

In un incidente di lavoro, Raffaele Villano di 57 anni, è rimasto ustionato al volto e alle mani per un'esplosione all'interno di un tombino dove passa il metano
MELFI (POTENZA) - Un operaio di 57 anni di Rionero in Vulture (Potenza), Raffaele Villano, è rimasto ustionato al volto e alle mani per un' esplosione avvenuta intorno alle dieci in una ditta dell'indotto della Fiat di Melfi (Potenza), la Arsea, che si occupa di smaltimento di liquami.
Villano si trovava in un tombino dove passano tubi del metano, quando si è sviluppata una fiammata che lo ha investito, forse provocata da una fuga di gas. L'uomo è stato trasportato dall'elicottero del 118 al centro Grandi ustionati dell'ospedale di Brindisi.
Qui gli sono state diagnosticate ustioni di secondo e terzo grado alla testa, al collo e alle mani, guaribili in trenta giorni. I vigili del fuoco e i carabinieri di Melfi hanno aperto un'inchiesta per accertare le cause dell' esplosione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie