Domenica 24 Gennaio 2021 | 00:22

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBurrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

Potenza - L'emigrazione, una risorsa

Il Presidente della Giunta regionale della Basilicata, Vito De Filippo, si rivolge così agli oltre 650mila lucani che vivono al di fuori dei confini regionali
POTENZA - «La presenza di oltre 650mila lucani che vivono al di fuori dei confini regionali costituisce un grande potenziale di volontà, intelligenza e professionalità per espandere e sviluppare rapporti culturali ed economici con i Paesi dove risiedono le comunità emigrate».
Lo ha detto il Presidente della Giunta regionale della Basilicata, Vito De Filippo, oggi, durante la presentazione della «prima relazione annuale sulla rete degli Osservatori Regionali del lavoro degli italiani all'estero».
«Per questo motivo - ha aggiunto De Filippo, secondo quanto reso noto, in un comunicato, dall'ufficio stampa - sono state avviate delle attività per compiere l'analisi, lo studio e la rilettura di un percorso storico, fortemente radicato nell'identità del territorio per trasmettere la memoria dell'esperienza migratoria alle nuove generazioni e per restituire dignità culturale e centralità sociale al mondo degli emigrati nella nostra regione, valorizzando l'emigrazione come potenziale umano e culturale. Un modo, insomma - ha continuato il Presidente della Regione - per trasformare l'emigrazione italiana e lucana in una leva per lo sviluppo locale e la valorizzazione delle potenzialità del territorio in un ottica di crescita reciproca e sinergica. Il Rapporto presentato oggi a Potenza ha fornito un appoggio alle forze locali per consolidare i vincoli associativi esistenti con le comunità dei corregionali residenti all'estero e crearne di nuovi e più efficaci per realizzare interventi mirati non soltanto al rilancio dell'economia, ma anche - ha concluso De Filippo - alla completa esecuzione di politiche regionali ancora sottovalutate».
Secondo quanto reso noto dalla Regione, sono 650 mila i lucani che oggi vivono fuori dalla Basilicata. Dal 1987 al 1999, dalla regione sono emigrate 10.631 persone (la maggior parte delle quali hanno scelto la Germania, seguita da Francia e Belgio), mentre 7.715 vi hanno fatto ritorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie