Sabato 06 Marzo 2021 | 11:57

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
BariIl caso
Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: i manager vanno sospesi

Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: «I manager vanno sospesi»

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Un onorevole come guida turistica

Salvatore Adduce, nativo di Ferrandina in provincia di Matera, nel ruolo di cicerone guiderà per tutta una giornata una comitiva, alla riscoperta del comune lucano
MATERA - Alla scoperta dei beni culturali, ambientali e della gastronomia di Ferrandina (Matera) con una guida turistica d'eccezione: l'on. Salvatore Adduce (Ds), nativo del centro della Valbasento, che oggi svolgerà il ruolo di cicerone. L' iniziativa rientra nelle «passeggiate» per conoscere i comuni della Basilicata, previsti nel Parcomurgiafestival 2005.
Il deputato oggi per tutto il giorno guiderà una comitiva di 40 persone alla scoperta delle rovine del castello di Uggiano, abbandonato nel 1487 a causa di una frana, di frantoi e di un pilaccio utilizzato nel bosco della Montagnola come abbeveratoio. Nel programma è prevista anche una visita con degustazione di prodotti tipici alla masseria Di Gilio, impegnata nell'allevamento di bovini di razza podolica e nella produzione di caciocavalli, che hanno ottenuto di recente un riconoscimento a Saint Vincent.
La comitiva visiterà in paese, dove sarà ricevuta dal sindaco sen. Saverio D' Amelio, importanti monumenti settecenteschi come il convento dei Cappuccini, le chiese di San Domenico e Santa Chiara, con l'apporto di Mariangela Lisanti, esperta in beni culturali.
«Ho accettato con entusiasmo - ha detto Adduce - l'invito dell'Ente Parco di fare conoscere le attrattive della mia Ferrandina. Cultura e ambiente sono un' opportunità per far conoscere il nostro territorio, insieme alla gastronomia locale che ha tanti sapori genuini da gustare come le olive maiatiche, l'olio d'oliva e poi i sospiri, i nostri dolci con giulebbe che sono il vanto dell'arte bianca. Mi impegnerò, coinvolgendo le istituzioni locali, affinchè si possa valorizzare questo prodotto della pasticceria lucana, che andrebbe ad accrescere il paniere delle dop, doc e igp e di altri marchi di qualità della Basilicata. Prendere i turisti per la gola - ha concluso Adduce - è un ulteriore contributo per promuovere il territorio e l'economia locale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie