Martedì 26 Gennaio 2021 | 01:34

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

«Tagli» Zucchi-Bassetti, lucani a Milano

Massiccia partecipazione per la manifestazione nazionale di migliaia di lavoratrici e lavoratori del gruppo contro i 750 licenziamenti sui 1.700 dipendenti
MILANO - Massiccia partecipazione, secondo i sindacati, oggi a Milano, per la manifestazione nazionale di migliaia di lavoratrici e lavoratori del gruppo Zucchi Bassetti provenienti dai siti di Abruzzo, Lombardia, Piemonte e Basilicata, mentre «altissima - informa una nota - è stata l'adesione allo sciopero su tutto il territorio nazionale per respingere 750 licenziamenti sui circa 1700 dipendenti del gruppo».
I lavoratori hanno manifestato per chiedere la modifica del piano industriale che prevede il taglio dei posti, affinchè il gruppo continui «ad avere forti finalità di carattere industriale, innovativo ed internazionalizzato», e per chiedere all'azienda «un comportamento e scelte di responsabilità sociale, utili al rispetto delle aspettative occupazionali dei lavoratori».
Presenti alla manifestazione anche molti amministratori locali, tra i quali il Presidente della Provincia di Milano Filippo Penati e diversi assessori delle Regioni interessate, perchè la vertenza Zucchi «non produce solo un danno di carattere industriale e occupazionale, ma anche un grave danno sociale mettendo in discussione intere comunità locali dal punto di vista economico e di insediamento sociale».
Le organizzazioni sindacali auspicano quindi che il 25 ottobre «all'incontro previsto l'azienda arrivi con proposte utili alla salvaguardia dell'occupazione e al futuro di tutto il gruppo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie