Giovedì 28 Gennaio 2021 | 09:48

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homela scomprasa
Morto a Santa Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

Morto a Santo Domingo Francesco Cavallari: aveva 84 anni il re delle cliniche di Bari

 
Brindisil'operazione
Brindisi, mazzette in Tribunale: 6 arresti. Coinvolti anche 2 magistrati

Brindisi, mazzette in Tribunale: 6 arresti. Coinvolti anche 2 magistrati

 
Potenzatragedia
Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

Potenza, precipita da parete rocciosa: muore guida escursionistica di 49 anni

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Matera - Grandinata devastante, comune di Salandra chiede stato di calamità

«La grandinata - ha spiegato Soranno - ha distrutto il 60 per cento delle produzioni di oliveti e vigneti, compromettendo l'economia agricola locale»
MATERA - Il Comune di Salandra (Matera) chiederà alla Regione Basilicata il riconoscimento dello stato di calamità per i danni subiti dal settore agricolo in seguito alla violenta grandinata dello scorso 19 agosto. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Soranno, al termine del sopralluogo effettuato oggi insieme ai tecnici e alla polizia municipale.
«La grandinata - ha spiegato Soranno - ha distrutto il 60 per cento delle produzioni di oliveti e vigneti, compromettendo l'economia agricola locale. I danni maggiori si sono verificati nelle contrade Pianomarino, San Vitale e Valle Calo».
«Alla Regione - ha continuato il sindaco - chiederemo di intervenire in maniera adeguata anche per gli interventi di manutenzione che hanno interessato la viabilità rurale, a causa dell'immelmamento e del cedimento delle cunette».
Il sopralluogo tecnico ha riguardato anche la zona abitata dove sono consistenti i danni subiti dalle autovetture e dalle abitazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie