Venerdì 22 Gennaio 2021 | 01:52

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Carabinieri e gendarmi arrestano latitante

Grazie alla sinergia tra l'Arma e la gendarmeria francese, preso Mario Pietragalla, 39 anni, originario di Potenza. Deve scontare una pena per traffico di droga
POTENZA - E' stata un'efficace sinergia tra i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Potenza e la gendarmeria francese, con la collaborazione dell'Interpol, a portare all'arresto di un latitante che cinque anni fa è stato colpito da un provvedimento di arresto per scontare una pena definitiva di tre anni per traffico di droga.
Il latitante, Mario Pietragalla, di 39 anni, originario di Potenza e domiciliato durante i suoi trascorsi lucani a Cancellara, nel potentino, è stato arrestato al suo ritorno dalla Francia per partecipare a due ricorrenze, una festività in Puglia ed una festa di famiglia a Cancellara.
I suoi spostamenti erano stati monitorati da tempo, così i carabinieri erano informati del suo rientro in Italia e del fatto che avesse acquistato i biglietti aerei per tornare. Pietragalla ha infatti trascorso la sua latitanza Oltralpe, a Parigi. Tornato in Basilicata, i carabinieri hanno fatto scattare l'arresto eseguendo l'ordinanza in carcere spiccata contro di lui per aver fatto parte di un clan criminale localizzato nella Murgia in provincia di Bari, tra Altamura e Gravina in Puglia, in cui aveva il ruolo di corriere della droga per il mercato lucano.
Deve scontare una pena di tre anni per 'associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacentì, cocaina in particolare. I carabinieri hanno fatto irruzione in un'abitazione di Cancellara, dove stava trascorrendo queste sue giornate italiane, e lo hanno sorpreso ed arrestato trasferendolo poi al carcere di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie