Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 15:42

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariprevenzione
Bari, emergenza Covid: «Bene Consiglio Puglia su obbligo vaccino per operatori sanitari»

Bari, emergenza Covid: «Bene Consiglio Puglia su obbligo vaccino per operatori sanitari»

 
Potenzadati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
Leccecontrolli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Famiglia sterminata nel Materano

Rocco Panarace, avrebbe ucciso la moglie e la figlia, di soli 5 anni. Terminata la carneficina, avrebbe rotto le tubature del gas per far saltare l'edificio e si sarebbe impiccato
ROTONDELLA (MATERA) - Un uomo, una donna e una bambina sono stati trovati morti stamani intorno alle 11 in un appartamento di Rotondella (Matera), in via Pascoli 4.
Secondo una prima riscostruzione, il giostraio di Rotondella (Matera), Rocco Panarace, 38 anni, avrebbe ucciso stamani in casa la moglie e la figlia di cinque anni e poi si sarebbe impiccato.
Le vittime, colpite con un coltello o un' accetta, sono Clementina Buccello, 33 anni, e Giusy Panarace.
L' uomo era conosciuto come persona irascibile.
A dare l' allarme al 118 è stata una vicina di casa, intorno alle undici. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Matera e di Policoro (Matera), i vigili del fuoco e il 118.

Dai primi accertamenti dei carabinieri, pare che Panarace dopo il delitto abbia rotto le tubature del gas per far saltare l' edificio.
L' allarme è stato dato da un vicino che ha bussato alla porta della famiglia, non ha avuto risposta ed ha sentito odore di gas. L' uomo ha segnalato il fatto al 118, che ha fatto intervenire i vigili del fuoco di Matera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie