Venerdì 22 Gennaio 2021 | 17:03

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl virus
Covid 19 a Bari, contagi in asilo nido e scuola dell'infanzia: strutture chiuse

Covid 19 a Bari, contagi in asilo nido e scuola dell'infanzia: strutture chiuse

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Matera - Protestano gli agricoltori

Bloccata la statale 106 all'altezza di Policoro. I trattori hanno fermato la circolazione, per sollecitare l'istituzione di un fondo di solidarietà per aiutare i coltivatori
MATERA - Per sollecitare interventi dopo i danni subiti durante un violento nubifragio che ha interessato una vasta area del Metapontino - il 24 maggio scorso - oltre un centinaio di agricoltori hanno bloccato da stamani la statale 106 «Jonica», che collega la Calabria con la Puglia, attraversando la Basilicata, nei pressi di Policoro (Matera).
La protesta - attuata anche con numerosi trattori e altri mezzi agricoli - ha causato deviazioni e forti rallentamenti al traffico, aggravati dalla giornata festiva e dalle gite domenicali per raggiungere le spiagge joniche lucane. La strada è controllata dalla Polizia stradale e da altre forze dell'ordine.

Tra i manifestanti c'è anche il sindaco di Policoro, Nicola Lopatriello, che ha sollecitato la Regione Basilicata ad adottare misure di sostegno, come l'istituzione di un fondo di solidarietà per aiutare gli agricoltori.
Secondo calcoli ufficiali della Regione Basilicata, pioggia e grandine provocarono danni, il 24 maggio scorso, pari a circa 51 milioni di euro.
Il 9 giugno scorso, dopo aver incontrato a Roma rappresentanti della Giunta regionale della Basilicata, delle amministrazioni locali e degli stessi agricoltori, il Ministro delle Politiche agricole, Gianni Alemanno, ha firmato il decreto con cui ha dichiarato lo stato di calamità naturale per le aree colpite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie