Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:53

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Crisi dei salottifici: mille in corteo a Matera

Hanno scioperato stamani per sollecitare interventi del governo e delle istituzioni locali a favore del settore, in crisi per la concorrenza dell'Est europeo e della Cina. I delegati sono stati ricevuti dal Prefetto
MATERA - Un migliaio di lavoratori del distretto del mobile imbottito di Matera e Montescaglioso (Matera) hanno scioperato stamani per sollecitare interventi del governo e delle istituzioni locali a favore del settore, in crisi per la concorrenza dell'Est europeo e della Cina.
Due cortei sono partiti dalle aree produttive di borgo La Martella e di Serritello La Valle - Jesce e si sono incontrati sulla Statale 99 Matera-Bari, prima di raggiungere la Prefettura. Una delegazione di sindacalisti e lavoratori è stata ricevuta dal prefetto Francesca Adelaide Garufi.
Il settore ha perso lo scorso anno oltre 3.000 addetti su 14.000. Tra le recenti situazioni di crisi, ci sono le richieste di cassa integrazione ordinaria alla "Nicoletti" per 95 addetti e alla "Manifatture industriali" (gruppo Calia) per 120. Domani al ministero del Lavoro a Roma si terrà una riunione per la cassa integrazione alla "Natuzzi", per un numero di persone non ancora noto.
In precedenza sono stati messi in cassa integrazione straordinaria 120 addetti della "Interline s.p.a." ed in cassa integrazione ordinaria 23 della "Meteora". Sono stati licenziati 36 addetti alla "Home Forniture", 24 alla "PN" e 20 alla "Tre Fusti".
«Chiediamo che il governo riservi la giusta attenzione ai problemi del distretto del mobile imbottito - ha detto il segretario nazionale della Filca Cisl, Domenico Pesenti -. Al coordinatore della task force per l'occupazione, Gianfranco Borghini, chiediamo un piano integrato che attivi iniziative per le imprese, la formazione, la ricerca e l'innovazione. Chiediamo anche che dei problemi del distretto si parli già da domani a Roma al Ministero del Lavoro, in occasione del confronto per la cassa integrazione alla Natuzzi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie