Lunedì 18 Gennaio 2021 | 02:47

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Matera - Una rete per il lavoro

Il progetto finanziato con i programmi Equal ha coinvolto nel triennio 70 soggetti svantaggiati, a 10 è stato trovato un lavoro agli altri è stata garantita formazione
MATERA - I risultati del progetto triennale «Net Sociality» finanziato per 750.000 euro con i programmi Equal sono stati illustrati oggi a Matera nel corso del seminario conclusivo, a cui hanno partecipato amministratori locali, imprenditori e operatori sociali.
«L'iniziativa - ha detto Antonio Fiore, coordinatore del progetto - ha coinvolto nel triennio 70 soggetti svantaggiati (disoccupati, disabili, immigrati, detenuti in affidamento, soggetti provenienti da comunità di recupero e altro) nei comuni di Matera, Miglionico, Ferrandina, Pomarico e Montescaglioso per combattere le discriminazioni che ne frenano il loro inserimento. Siamo riusciti a costituire una rete sociale tra tutti i partner del progetto nei settori dell'impiego, dell' autoimpiego e dell'immigrazione».
Nello specifico sono state trovate opportunità di occupazione per dieci persone (disoccupati di lunga durata), fornito fattori e progetti per i soggetti inseriti nel programma dell'automotivazione (ex detenuti e persone provenienti da comunità) attraverso il monitoraggio dei bisogni e di esperienze sul campo e l'attivazione di uno sportello informativo a supporto delle cooperative sociali.
Per gli immigrati, dieci persone, sono state avviate iniziative di formazione, consoscenza delle istituzioni e corsi di alfabetizzazione informatica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie