Lunedì 25 Gennaio 2021 | 08:52

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

Sogin: mai «magazzino» atomico a Trisaia

La società incaricata della dismissione degli impianti nucleari replica ad una nota del movimento Noscorie Trisaia: futuro obbligato dell'impianto di Potenza è lo smantellamento
POTENZA - «Sogin comunica sulla base di un preciso dovere che è anzitutto etico, ma anche normativo. Non ha mai "parafrasato" o "trasformato" alcunchè. Al contrario, ha avviato una azione di informazione capillare che, a quanto pare, fino ad oggi è mancata o non ha avuto gli effetti sperati». Lo afferma Sogin, la società incaricata della dismissione degli impianti nucleari, in un lungo documento, replicando ad una nota del movimento Noscorie Trisaia.
«Non esiste alcuna possibilità - è scritto nella nota - che la Trisaia ospiti in futuro un deposito definitivo di materiali radioattivi e il futuro obbligato dell' impianto Itrec è lo smantellamento. Anche nell' ipotesi (peraltro molto remota) di una riapertura dell' opzione nucleare in Italia - continua Sogin - l' impianto Itrec, data la sua particolarità, non riveste più alcun interesse nè scientifico nè industriale».
«Il combustibile presente in Trisaia - è scritto nella nota di Sogin - non può essere ritrattato, dal momento che nel mondo non esistono impianti in grado di ritrattare combustibile uranio-torio. Per questo motivo le soluzioni che Sogin sta perseguendo sono, nell' ordine, lo stoccaggio a secco degli elementi entro contenitori corazzati e il successivo trasporto negli Usa (se sarà possibile) o al deposito nazionale (quando sarà disponibile)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie