Sabato 06 Marzo 2021 | 12:28

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
BariIl caso
Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: i manager vanno sospesi

Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: «I manager vanno sospesi»

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Basilicata - 79 alberi monumentali da proteggere

La giunta regionale della Basilicata ha approvato il nuovo elenco degli alberi monumentali e di particolare interesse naturalistico e paesaggistico che vanno salvaguardati. Sono 65 in provincia di Potenza e 14 in provincia di Matera
Potenza, 8 marzo - La giunta regionale della Basilicata ha aggiornato l'elenco degli alberi monumentali e di particolare interesse naturalistico e paesaggistico. La delibera è stata proposta dall'assessore all'ambiente Erminio Restaino. L'elenco è costituito da 79 esemplari arborei, 65 in provincia di Potenza e 14 in provincia di Matera. Fino a ieri esisteva un solo elenco regionale delle piante di particolare interesse naturalistico e paesaggistico da salvaguardare e risaliva al 1988.
Dopo un apposito studio per la revisione e l'aggiornamento delle alberature e di singoli alberi di particolare interesse naturalistico e paesaggistico, dopo la notifica ai proprietari della proposta di protezione, e dopo il parere positivo espresso dal Comitato Scientifico Regionale per l'ambiente, la giunta regionale ha approvato il nuovo elenco dando mandato al presidente della giunta regionale, Filippo Bubbico, di emanare conforme decreto recante l'elenco degli esemplari arborei da proteggere.
Spiccano nell'elenco la Quercia di 400 anni di età presente a Acerenza, il Pioppo nero di Avigliano (300 anni d'età), il Cerro di Brienza (450 anni) nel potentino. Di particolare interesse anche l'Olivo di Lavello (500 anni di età), il Tiglio di Pescopagano (400 anni), il Pino d'Aleppo di Ripacandida (500 anni), il pino Loricato di Terranova del Pollino simbolo del Parco del Pollino (5-600 anni), la Palma di datteri di Matera (150 anni), la Quercia di Tricarico (600 anni). I più alti tra gli alberi monumentali protetti sono il Faggio di San Giorgio Lucano (35-40 metri di altezza) o il Pino d'Aleppo di Ripacandida (35 metri). L'esemplare con la maggiore circonferenza basimetrica è la Quercia di Avigliano, con 8,20 metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie