Sabato 23 Gennaio 2021 | 09:27

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'indagine
Bari, insieme a Cassano è coinvolta la famiglia. Salvini: «I pugliesi non meritano questo»

Bari, insieme a Cassano è coinvolta la famiglia. Salvini: «I pugliesi non meritano questo»

 
FoggiaLa fondazione
Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
PotenzaIl caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 

i più letti

Basilicata - Fondi per formazione

La Regione pubblicherà un bando per cinque milioni di euro, da destinare alla formazione del personale del «distretto del salotto», risorse per sostenere il made in Lucania
MATERA, - La Regione Basilicata pubblicherà entro la metà di febbraio un bando, dotato di risorse per cinque milioni di euro, da destinare alla formazione continua del personale dipendente di aziende che fanno parte del Distretto del mobile imbottito.
Lo ha annunciato oggi a Matera il presidente della giunta regionale, Filippo Bubbico, nel corso di un incontro con i rappresentanti del comitato di distretto nel quadro delle iniziative attivate dalla Regione in attesa di una convocazione in sede ministeriale e che il governo vari misure adeguate di sostegno alla ripresa del settore.

«Il provvedimento, che riguarderà sia le grandi che le piccole imprese, fa parte del Piano regionale di formazione professionale e rientra nella misura D1 a valere sui Por - ha detto Bubbico - l'iniziativa avrà tempi di attuazione contenuti e intende contribuire ad attivare concrete azioni di sostegno alle aziende del salotto, in relazione alle esigenze evidenziate dal comitato con una scheda tecnica». Bubbico ha anche annunciato, con il supporto della dottoressa Cecilia Salvia del dipartimento di formazione, la possibilità di predisporre un secondo bando per la misura D4, con importo da definire.

L'iniziativa riguarderà i settori della ricerca e dell'innovazione con la formula degli assegni formativi individuali. Un'altra opportunità di sostegno alle aziende del Distretto del mobile imbottito è data dalle risorse per 4.900.000 euro previste dal programma Innovation communication thecnologyes che favorisce progetti finalizzati alla accessibilità e all' uso di tecnologie di reti. «La Regione - ha detto Bubbico - ha candidato il distretto del salotto nel programma Ict nel quadro delle iniziative di promozione per l' eccellenza del territorio. Si tratta ora di definire dettagli e priorità di questo programma, con l'attivazione di un tavolo operativo fra Regione e Comitato di distretto».
Il presidente ha aggiunto che l'impegno e della Basilicata è finalizzata anche al raggiungimento di risultati in sede ministeriale, che dovrà attivare programmi di tutela e rilancio del made in Italy.

Il presidente del comitato di distretto del mobile imbottito, Giuseppe Nicoletti, nel ribadire la situazione di difficoltà del settore, ha detto che le aziende devono produrre il massimo sforzo per non disperdere il patrimonio di conoscenze accumulate negli anni.
«Dobbiamo fare di più - ha detto Nicoletti - sul piano del marketing, dell' immagine di un territorio che si identifica per gran parte con il mobile imbottito. L'apporto della formazione e in particolare di quella che investe sulle alte professionalità è la garanzia per continuare a operare, a progettare qui il futuro delle nostre aziende».
Il sindaco di Matera, Michele Porcari, ha aggiunto di aver attivato con il progetto Res Tipica dell'Anci un percorso per valorizzare la risorsa che identifica «territorio e distretto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie