Martedì 19 Gennaio 2021 | 15:41

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
FoggiaL'incidente
Foggia, scontro fra auto e tir, coinvolta anche una macchina in sosta

Foggia, scontro fra auto e tir, coinvolta anche una macchina in sosta

 
BariIl processo
Bari, Punta Perotti: il danno può arrivare a 212 milioni

Bari, Punta Perotti: il danno può arrivare a 212 milioni

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Mostre, film e teatro a Potenza e Matera per la «giornata della memoria»

Giovedì prossimo, Comune, Provincia e Prefettura del capoluogo di regione organizzano anche un convegno-studio, la presentazione di un libro e uno spettacolo gratuito. Nel Materano, attivissima la fondazione «Elisa Springer A24020»
POTENZA - Diverse iniziative sono in programma giovedì in occasione della Giornata della memoria per non dimenticare le vittime dell'Olocausto e della barbarie nazista. A Potenza, la Prefettura e il Comune hanno programmato una giornata di studio presso il centro sociale di Malvaccaro, con inizio alle ore 10.00: in programma una mostra dedicata alla Shoah, la presentazione del libro «Padre Tito: un dono per gli altri» di Sonia Camporese e la proiezione di spezzoni di film dedicati. Nel pomeriggio, sempre di iniziativa della Prefettura e del Comune, presso il Municipio viene presentato il libro «Cinema e Shoah» di Vito Leone, con interventi dell'autore e del giornalista Vittorio Sabia.
Per la Giornata della Memoria ha allestito un nutrito programma inoltre la Provincia di Potenza, con una due-giorni di iniziative. Giovedì sarà presente David Riondino, in mattinata all'Istituto Battaglini di Venosa, dove leggerà brani tratti dalla storia dell'Olocausto dopo la proiezione di un documentario, mentre alle 19 terrà uno spettacolo gratuito in prima nazionale al Don Bosco di Potenza, dal titolo «Destinatario sconosciuto». Lo spettacolo sarà preceduto da una testimonianza di un sopravvissuto ad Auschwitz, dell'associazione Figli della Shoah.
L'Officina Accademia Teatro, inoltre, sarà in scena con lo spettacolo "Judenrein" sia giovedì che venerdì, presso la sede dell'organizzazione, dove potranno partecipare gli studenti di 11 scuole di Potenza e del territorio della provincia, che sperimenteranno un progetto pilota finalizzato a pubblicare le riflessioni dei ragazzi dopo aver vissuto l'esperienza della Giornata della Memoria. «Fra qualche anno - ha spiegato il presidente della Provincia, Sabino Altobello - non ci saranno più testimoni oculari ed è per questo che tale progetto si rivolge principalmente alle giovani generazioni, affinchè venga rinsaldato non solo il ricordo ma anche il monito e l'insegnamento che da una terribile tragedia si può tradurre in nuovi valori di solidarietà e rispetto dei diritti umani».
A Matera, infine, su iniziativa della Prefettura, della Tavola della Pace e del consiglio comunale giovedì presso il cinema Comunale si apre una mostra fotografica sulla strage di Marzabotto a cura della fondazione «Elisa Springer A24020» che sarà visitata dalle scuole medie superiori. Verrà proiettato anche il film in prima visione «Il servo ungherese» di Massimo Piesco e Giorgio Molteni, con interventi degli attori Domenico Fortunato e Massimo Lanzetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie