Sabato 23 Gennaio 2021 | 06:04

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Senegalese trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: indaga la Polfer

Uomo trovato morto a bordo del treno Bari-Lecce: si tratta di un senegalese, indaga la Polfer

 
BrindisiIl caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Potenza: 4 denunce per irregolarità ambientali

I denunciati dai Carabinieri sono i legali rappresentati di quattro aziende specializzate nella produzione di vetro - con sede ad Acerenza, Genzano di Lucania e Tito
POTENZA - I legali rappresentanti di quattro aziende specializzate nella produzione di vetro - con sede ad Acerenza, Genzano di Lucania e Tito (Potenza) - sono stati denunciati in stato di libertà alla magistratura dai Carabinieri, con l'accusa di violazioni alla cosiddetta «legge Seveso».
In particolare, sarebbero stati omessi alcuni documenti e non sarebbero state inviate le schede di informazione alla popolazione, in relazione alle sostanze pericolose utilizzate nel processo produttivo.
I controlli sono stati fatti dai Carabinieri del reparto operativo del comando dell' Arma per la tutela dell'ambiente di Roma, in collaborazione con i militari del nucleo operativo ecologico di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie