Mercoledì 03 Marzo 2021 | 07:19

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo continuità»

Calcio Bari, Carrera: «Con Juve Stabia cerchiamo continuità»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa nuova sede
Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

 
LecceUn 28enne
Estorsioni, a Surbo faceva inginocchiare le vittime e le sequestrava: in cella

Estorsioni, a Surbo faceva inginocchiare le vittime e le sequestrava: in cella

 
Bat
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Covid news h 24Il virus
Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 149 nuovi positivi su 1776 tamponi: un morto

Coronavirus in Basilicata, 149 nuovi positivi su 1776 tamponi: un morto

 
BrindisiIl caso
Brindisi, tartaruga in vasca del Petrolchimico: salvata dai vigili del fuoco

Brindisi, tartaruga in vasca del Petrolchimico: salvata dai vigili del fuoco

 
FoggiaIl caso
Foggia, omicidio del tabaccaio Traiano: il minore, presunto assassino, fa scena muta

Foggia, omicidio del tabaccaio Traiano: il minore, presunto assassino, fa scena muta

 
MateraLa decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 

i più letti

Rifiuti differenziati - Il progetto definitivo

È stato approvato dalla giunta regionale della Basilicata, per una spesa prevista di 7.162.340 euro. Prevede la costruzione di 9 piattaforme ecologiche intercomunali di cui cinque isole ecologiche e quattro ecopunti attrezzati
POTENZA - La giunta regionale della Basilicata ha approvato il progetto definitivo di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani in alcune aree strategiche della regione Basilicata. Il provvedimento, che comporta un impegno di spesa di 7.162.340 euro, è stato adottato in base alla normativa ambientale sui rifiuti con l'obiettivo del raggiungimento della quota del 35 per cento di rifiuti differenziati per favorire il recupero, il riciclaggio ed il riutilizzo delle frazioni merceologiche più significative riducendo il quantitativo dei rifiuti da sottoporre al trattamento ed al successivo smaltimento in discarica.
Il progetto prevede la costruzione di 9 piattaforme ecologiche intercomunali di cui cinque isole ecologiche e quattro ecopunti attrezzati per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e la fornitura di automezzi ed attrezzature per la raccolta delle diverse frazioni dei rifiuti nell'ambito delle aree individuate.
Le piattaforme sono previste nella fascia jonica materana (Comuni di Montescaglioso, Bernalda, Pisticci, Montalbano Jonico, Scanzano Jonico, Policoro, Rotondella e Nova Siri), Maratea-Lagonegrese (Maratea, Trecchina, Rivello, Nemoli, Lauria e Lagonegro), Vulture- Melfese (Atella, Rionero in Vulture, Barile, Rapolla, Ripacandida, Ginestra e Lavello).
«Nelle aree individuate dal progetto - commenta l'assessore all'ambiente, Erminio Restaino - il completamento del riordino del sistema di gestione dei rifiuti riversa una forte valenza di promozione territoriale in un'ottica di sviluppo turistico e diventa un requisito irrinunciabile per la certificazione ambientale. Gli interventi saranno attuati in forma associata, a scala comprensoriale, sulla base di apposita convenzione che disciplinerà i rapporti reciproci degli enti locali interessati con quelli della Regione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie