Sabato 16 Gennaio 2021 | 04:43

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Basilicata: nel 2004 scoperti 61 evasori fiscali

Nonostante i bassi numeri bisogna stare attenti «perché alle porte della Basilicata vi sono organizzazioni malavitose pronte ad entrare» ha detto il Comandante regionale della Guardia di Finanza, Giovanni Liverini
POTENZA - In Basilicata, da gennaio a novembre 2004, sono stati scoperti 61 evasori fiscali, recuperati a tassazione oltre 62 milioni di euro di imponibili non dichiarati e accertate violazioni all'Iva per oltre dieci milioni di euro: lo ha detto stamani a Potenza, in un incontro con i giornalisti, il Comandante regionale della Guardia di Finanza, Giovanni Liverini.
«In questa regione - ha detto Liverini - si registra una diffusione dell' illegalità che va tenuta sotto controllo affinché non possa deviare in fenomeni di criminalità maggiore. Ritengo necessaria un' azione congiunta tra le forze dell' ordine perché alle porte della Basilicata vi sono organizzazioni malavitose pronte ad entrare».
«Registriamo segnali preoccupanti - ha aggiunto il comandante regionale delle fiamme gialle - anche per la contraffazione di marchi. Proprio nei giorni scorsi, a Potenza, abbiamo effettuato il sequestro di 200 capi non originali. A questo proposito, devo ammettere che la Basilicata è solo una regione di commercializzazione. Non abbiamo notizie di alcun laboratorio di contraffazione».
La Guardia di Finanza è preoccupata anche dal fenomeno del lavoro nero. «E' un punto permanente all' ordine del giorno - ha spiegato Liverini - in particolare nell' agricoltura, nell' edilizia e nella ristorazione, in quest'ultimo caso, soprattutto nei mesi estivi».
«Il nostro impegno - ha detto il comandante - è rivolto anche alla tutela del patrimonio ambientale. In questi undici mesi abbiamo sequestrato 22 discariche per un totale di oltre un milione di tonnellate di rifiuti industriali. E' significativo il recente sequestro a Lauria di una discarica di 2mila metri quadrati e 8mila tonnellate di rifiuti speciali».

Nei primi undici mesi del 2004, la Guardia di Finanza ha sequestrato 905 grammi tra hashish e marijuana, 141 grammi di cocaina, quattro di eroina e due di sostanze psicotrope: «Abbiamo posto particolare attenzione - ha spiegato Liverini - anche sulla spesa sanitaria, con la segnalazione di 340 persone che fruivano di prestazione sanitaria in regime di esenzione ticket senza che ne avessero titolo. Inoltre, è stata inviata all'autorità giudiziaria un' informativa di reato a carico di alcuni funzionari di un'Asl per aver omesso la cancellazione dall'anagrafe degli assistiti di 450 cittadini deceduti e per i quali i medici di base continuavano a percepire le quote associato».
Sono state constatate 941 infrazioni su 4.292 controlli sull'obbligo di rilascio di scontrini e ricevute fiscali. Sono stati anche sequestrati 53 tra videopoker e videogiochi e 544 euro quale provento del gioco e individuati 16 extracomunitari sprovvisti di permesso di soggiorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie