Venerdì 22 Gennaio 2021 | 18:10

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
HomeCovid 19
Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

Focolaio ad Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Meganegozio Nicoletti a Roma

L'azienda lucana, una delle poche del made in Italy che ha presentato un bilancio 2003 in attivo, sbarca nella Capitale con i suoi salotti. Un'azienda etica
ROMA - Cinquecentro metri quadrati su 2 piani, 16 vetrine e decine e decine di divani e poltrone in esposizione. Con questo biglietto da visita il gruppo Nicoletti, uno dei maggiori produttori europei di mobili imbottiti, è sbarcato oggi a Roma con il suo primo grande negozio monomarca nella capitale a due passi dalla stazione Termini.
L'azienda, una delle poche del made in Italy che ha presentato un bilancio 2003 in attivo e che ha chiuso il primo semestre di quest'anno facendo registrare un miglioramento del 5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, torna in Italia dopo avere internazionalizzato la produzione e le vendite. In attesa di una quotazione in Borsa a Milano che potrebbe arrivare entro il 2006.
E così, dopo i 4 punti vendita aperti a Bari, Milano, Potenza e Matera, l'azienda della Murgia apre i battenti nella capitale per rafforzare la presenza diretta nei principali centri urbani della penisola così da rendere più visile il marchio.
«Un impegno organizzativo e finanziario - ha sottolineato il presidente Giuseppe Nicoletti nel corso di una conferenza stampa - oggi quanto mai gravoso: il super euro e il relativo deprezzamento del dollaro nonché la concorrenza dei paesi emergenti non ci aiuta. Sono però convinto - ha continuato Nicoletti, leader di un'azienda che ha un fatturato di 125 milioni di euro e che occupa 1200 lavoratori - che se proseguiremo sulla strada della qualità, dell'innovazione e dell'eleganza riusciremo a rilanciare una nuova fase di sviluppo».
Per intanto, il gruppo continua a reinvestire tutti i suoi utili e così oltre a rafforzare la produzione nell'area di Matera, ha aperto stabilimenti in Bulgaria e nel sud-est della Cina. «Niente paura», ha chiarito l'amministratore delegato Eustachio Nicoletti, figlio del presidente che ha aggiunto: «Noi, i bambini non li facciamo lavorare. Abbiamo una certificazione etico-sociale che esclude il ricorso al lavoro nero e a quello minorile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie