Martedì 19 Gennaio 2021 | 17:01

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Frana: tecnici al lavoro sul Basento

Sopralluogo a Serra del Ponte, a cavallo tra le province di Matera e Potenza. Da un fondo privato s'è staccata tanta terra che è stato in parte deviato il corso del fiume
POTENZA - I tecnici dell'Autorità di bacino e del Dipartimento regionale alle Infrastrutture effettueranno oggi un sopralluogo nella località Serra del Ponte, tra Tricarico e Trivigno, a cavallo tra le province di Matera e di Potenza. Da un fondo privato è stato segnalato il distacco di una frana di vaste dimensioni che ha in parte deviato il corso del fiume Basento. Si teme che in caso di maltempo il materiale franoso, che ha un fronte di 900 metri circa ed una larghezza di 150 metri, possa causare l'interruzione della statale 407 Basentana nei pressi di Tricarico e della rete ferroviaria nella stazione di Trivigno.
La Regione ha annunciato che nei prossimi giorni metterà in atto tutti gli interventi necessari per ripristinare il corso naturale del fiume e per impedire che l'accumulo dell'acqua fuori dall'alveo crei danni al territorio e disagi alla popolazione. Si interverrà, in particolare, per rimuovere la barriera naturale che la frana ha creato e per mettere in sicurezza l'intera area.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie