Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 23:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Barilla a Matera: secondo giorno di blocco

«Chiediamo il rispetto degli accordi sottoscritti un anno fa e improvvisamente dimenticati dall'azienda» • Sciopero all'indotto Fiat di Melfi
MATERA - Lo stabilimento di Matera della Barilla si ferma oggi per quattro ore, per ciascuno dei tre turni, nel secondo giorno di sciopero contro la decisione dell' azienda di chiudere l' impianto nel 2006.
Alla sciopero - secondo quanto riferito dai sindacati - hanno aderito tutti i 120 dipendenti che si sono trattenuti davanti ai cancelli dello stabilimento. Nuove iniziative di lotta saranno decise - si apprende - dalla riunione del coordinamento sindacale del gruppo il prossimo 26 novembre a Roma.
«L'adesione totale agli scioperi di tutti i lavoratori del Gruppo - hanno detto i sindacati - conferma le ragioni di una richiesta, cioè il ritiro del piano industriale, che è finalizzata a evitare la chiusura dello stabilimento di Matera, a difendere i posti di lavoro e la tradizione pastaia di questo territorio. Chiediamo il rispetto degli accordi sottoscritti un anno fa - hanno concluso - e improvvisamente dimenticati dall'azienda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie