Venerdì 22 Gennaio 2021 | 07:46

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Chiude Barilla-Matera: scioperi da Nord a Sud

Adesione totale oggi dei lavoratori di Rubbiano (Parma) e Matera per protestare contro la decisione del colosso del settore alimentare di chiudere lo stabilimento lucano. Astensione dal lavoro il giorno 11 novembre per Melfi e altre quattro ore il giorno 12 per gli stessi materani
MATERA - Mobilitazione generale da parte dei sindacati Cgil, Cisl e Uil del settore alimentare dopo che la Barilla Spa ha deciso la chiusura dello stabilimento di Matera. Proprio nella città lucana oggi si è scioperato per quattro ore alle quali si aggiungeranno altre quattro previste per il 12 novembre. Oggi si è fermato per otto ore anche lo stabilimento Barilla di Rubbiano (che conta circa 300 dipendenti con sede nella provincia di Parma) ed è stata fissata per l'11 novembre l'astensione dal lavoro per l'intera giornata dei circa 500 addetti dello stabilimento di Melfi, che dovrebbe bloccare l'intera produzione.
Il sindacato e i lavoratori pretendono il rispetto degli accordi sottoscritti dalla stessa azienda e l'avvio di un confronto sullo sviluppo del gruppo in Italia. Il piano prevede investimenti per 162 milioni di euro nel periodo 2004-2007 e la chiusura dello stabilimento di Matera (dal 2006), del mulino di Termoli e il trasferimento del centro ricerche da Foggia a Parma, a fronte del potenziamento degli stabilimenti di Foggia e Caserta e la costruzione di un nuovo mulino sempre a Parma.
«La grande partecipazione allo sciopero dei lavoratori della Barilla di Matera è un segnale positivo per salvaguardare i posti di lavoro in Basilicata», ha detto il segretario della Basilicata della Uila-Uilm, Gerardo Nardiello.
«E' opportuno - ha concluso - che il Governo dia segno di assumere iniziative per tutelare un territorio già colpito dall'intrecciarsi di numerosi e concorrenti segni di sofferenza nel suo tessuto industriale e produttivo».
Secondo il segretario generale della Uila-Uil, Stefano Mantegazza, «la totale riuscita dello sciopero di oggi a Matera, con il cento per cento di adesione dei lavoratori e la grande partecipazione della cittadinanza alla manifestazione, con in testa il sindaco di Matera, testimoniano come la città e la regione intera si siano strette intorno ai lavoratori comprendendo l' importanza di questa lotta e l' importanza che questo impianto continui a vivere e a produrre».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie