Lunedì 18 Gennaio 2021 | 09:16

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Manfredonia, il vaccino non c'è: cittadini in ansia

Manfredonia, il vaccino non c'è: cittadini in ansia

 
PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Matera - Giovane lontra in oasi Wwf

Si ritiene che in zona, nella riserva faunistica di San Giuliano, possano esserci una o anche due famiglie
MATERA - Un esemplare di lontra adulto è stato avvistato nella riserva faunistica di San Giuliano (Matera). Lo ha annunciato il responsabile del Centro recupero animali selvatici del Wwf, Matteo Visceglia, che ha definito il fatto «eccezionale».
L'avvistamento è avvenuto casualmente durante un sopralluogo sul versante di Miglionico (Matera) della riserva, per verificare la presenza di un rapace in difficoltà. La lontra, lunga circa un metro, è stata anche fotografata da un altro operatore del Centro: «E' raro - ha detto Visceglia - che la lontra possa essere avvistata e fotografata di giorno. Già in passato avevamo avuto segnali della sua presenza. Riteniamo che in zona possano esserci una o anche due famiglie. Di certo faremo più attenzione, di giorno, per studiare una specie che vive a contatto con la vegetazione e in zone umide».
La presenza della lontra è stata confermata in tutti i fiumi lucani e in altre zone umide della Regione. E' una specie che appartiene alla famiglia dei Mustelidi. Abilissima nel nuoto e nel catturare i pesci dei quali si nutre, la lontra ha corpo allungato, testa larga, zampe corte e palmate, coda piatta, pelliccia scura, folta e morbida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie