Martedì 19 Gennaio 2021 | 13:41

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Picchia moglie e figlia davanti ai CC: arrestato

Protagonista è un padre-padrone di 58 anni di Tursi (in provincia di Matera) denunciato per gravi maltrattamenti in famiglia durati 30 anni. Con le botte aveva mandato un figlio in ospedale. Era stato denunciato dalla ragazza
Picchia moglie e figlia davanti ai CC: arrestato
POTENZA - Irritato dalla decisione di trasferire in una casa di accoglienza uno dei figli - finito in ospedale dopo essere stato colpito dal padre - e dalla denuncia presentata contro di lui per maltrattamenti durati circa trent'anni, un uomo di 58 anni, di Tursi (Matera), ha colpito con violenza la moglie e una figlia davanti ai Carabinieri, che lo hanno arrestato.
Il fatto è avvenuto quando il giovane è stato dimesso dall'ospedale di Potenza: dopo che la figlia aveva denunciato i maltrattamenti che il padre aveva inflitto alla madre e ai figli per tanti anni, i Carabinieri hanno deciso di trasferire il giovane in un istituto di accoglienza, anche per permettergli di superare un «blocco» psicologico, causato dalle botte ricevute dal padre. Quando la decisione è stata comunicata all'uomo, la sua reazione violenta (verbalmente, anche contro gli stessi militari) ha causato l'arresto.
La figlia - approfittando del ricovero del fratello - ha denunciato ai Carabinieri del Reparto operativo e della Compagnia di Potenza episodi di violenza e umiliazione, cominciati per la madre subito dopo il matrimonio: il padre, che aveva costretto la moglie a dormire nell'azienda agricola di famiglia, pretendeva che qualcuno gli allacciasse le scarpe e che la consorte lo lavasse, tenendo comportamenti duri e vessatori anche nei confronti dei figli. Al termine delle indagini, il Pubblico ministero di Potenza, Vincenzo Montemurro, ha deciso l'allontanamento dell'uomo dalla sua famiglia, i cui componenti si trovano ora in provincia di Potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie